Archivi tag: sano

Roll-Amour…altro giro, altro rotolo!

Comincia la seconda settimana di quarantena, ebbene si, è lunedì…ormai lo scorrere del tempo non ha più un nome, ogni giorno è lo stesso di quello precedente e di quello successivo.
Non cambia nulla.
L’unica soluzione per non impazzire è crearsi una routine, un qualcosa che ci distragga e che, in un certo qual modo, riempa le nostre giornate.
Mi ritrovo sola in un monolocale a pochi minuti dal centro di Milano, ma solo oggi mi rendo conto di quanto sia inutile l’aver voluto abitare qui a pochi passi da Porta Venezia, dal quadrilatero della moda, dal Duomo…

Anyway…da questa mattina mi sono obbligata a fare un piccolo WOD giornaliero, se volete dare un’occhiata, potete fare un giretto sulla mia pagina Instagram (roberta_gram_) 😉🤟🏻

Passiamo alla ricetta valá!

• Preparate una farifrittata, semplice, con le verdure tagliate a pezzettini (come nel mio caso), con spezie o come più vi piace! Non vi riscrivo la ricetta, perché la trovate nei vari post precedenti, ma nel caso in cui non la doveste trovare, scrivetemi pure! Mi raccomando, versatela su una teglia grande in modo da formare uno strato molto sottile! (Cuocetela in forno)

• Farcitela con uno spalmabile vegano, un filo d’olio extravergine d’oliva, affettato vegano ed un po’ di rucola

Facile facile, ottima come antipasto, un secondo o anche un aperitivo!

Perchè si, appena sarà finita questa quarantena voglio fare ventordicimila aperitivi con i miei amici!!!🍺🍻🥂🍹🍾

Segregata in casa…breakfast or brunch? Pancakes!

Primo giorno completamente segregata in casa e già sono allo stadio “sto impazzendo”!

Ma se tutto questo dovesse servire a qualcosa, ben venga!

Step One! Per la prima volta in 5 anni non faccio colazione al bar…so…pancakes time! 🥞

 

INGREDIENTI PER LA PASTELLA:

  • 140 g di farina d’avena
  • qualche goccia di tic o dolcificante 0 cal
  • 1 cucchiaino di lievito naturale a base di cremor tartaro
  • latte di soia q.b.
  • 60 g di yogurt di soia al naturale senza zucchero
  • aroma alla mandorla
  • qualche goccia di limone
  • 1 pizzico di sale

 

INGREDIENTI PER LA “CREMA”:

  • yogurt di soia al naturale senza zucchero
  • mirtilli freschi
  • qualche goccia di tic se necessario

 

PROCEDIMENTO:

1) scaldate un padellino antiaderente

2) amalgamate tutti gli ingredienti per la pastella

3) versate una piccola mestolata di pastella nella padella ben calda e girate il pancake solo dopo che si saranno formate delle bollicine
4) frullate lo yogurt con i mirtilli

5) assemblate aggiungendo allo yogurt qualche mirtillo fresco

Muffins alla banana e kiwi

“Si può facilmente perdonare un bambino che ha paura del buio, la vera tragedia della vita è quando gli uomini hanno paura della luce”.
– Platone –
✨Buona giornata di luce…e di muffins!✨

Continua a leggere

Barretta di sesamo croccanti

“Gli uomini”, disse il piccolo principe, “si imbucano nei rapidi, ma non sanno piu’ che cosa cercano. Allora si agitano, e girano intorno a se stessi…”
E soggiunse:
“Non vale la pena…”
Il pozzo che avevamo raggiunto non assomigliava ai pozzi sahariani”.
I pozzi sahariani sono dei semplici buchi scavati nella sabbia. Questo assomiglia a un pozzo di villaggio. Ma non c’era alcun villaggio intorno, e mi sembrava di sognare.
“E’ strano”, dissi al piccolo principe, “e’ tutto pronto: la carrucola, il secchio e la corda…”
Rise, tocco’ la corda, fece funzionare la carrucola. E la carrucola gemette come geme una vecchia banderuola dopo che il vento ha dormito a lungo.
“Senti”, disse il piccolo principe, “noi svegliamo questo pozzo e lui canta…”
Non volevo che facesse uno sforzo.
“Lasciami fare”, gli dissi, “e’ troppo pesante per te”.
Lentamente issai il secchio fino all’orlo del pozzo. Lo misi bene in equilibrio. Nelle mie orecchie perdurava il canto della carrucola e nell’acqua che tremava ancora, vedevo tremare il sole.
“Ho sete di questa acqua”, disse il piccolo principe, “dammi da bere…”
E capii quello che aveva cercato! Sollevai il secchio fino alle sue labbra. Bevette con gli occhi chiusi. Era dolce come una festa. Quest’acqua era ben altra cosa che un alimento. Era nata dalla marcia sotto le stelle, dal canto della carrucola, dallo sforzo delle mie braccia. Faceva bene al cuore, come un dono. Quando ero piccolo, le luci dell’albero di Natale, la musica della Messa di mezzanotte, la dolcezza dei sorrisi, facevano risplendere i doni di Natale che ricevevo.
“Da te, gli uomini”, disse il piccolo principe, “coltivano cinquemila rose nello stesso giardino…” e non trovano quello che cercano…”
“Non lo trovano”, risposi.
“E tuttavia quello che cercano potrebbe essere trovato in una sola rosa o in un po’ d’acqua…”
“Certo”, risposi.
E il piccolo principe soggiunse:
“Ma gli occhi sono ciechi. Bisogna cercare col cuore”. ❤

Continua a leggere

Pallotte di riso con cuore di crema ai fagioli

Altro giro altra corsa, come diceva il signore delle giostre quando ero bambina…

Altro viaggio e nuove avventure!

Si ritorna di nuovo a Padova, poi Berlino, poi Milano, poi…

Anche questo Natale l’ho trascorso circondata dalla mia FAMIGLIA, una famiglia con nn la F, ma tutte le lettere maiuscole! Una FAMIGLIA che non solo mi accetta così come sono, ma fa di tutto per rendermi felice. Una famiglia che mi coccola e mi riempie di quell’amore che solo loro sanno trasmettere.

Leggere i commenti su Facebook delle altre persone nei vari gruppi vegan, mi fa capire che la vita mi ha dato il più grande dono che potessi desiderare e ciò che prima non vedevo, ora lo sento parte di me e non ho bisogno d’altro! Malumore, lamentele, critiche, fame…io scoppio di veganite!!!!! Avrò messo su almeno un paio di kg!!!!!

Stó!

Non parlo solo miei genitori, ma di tutta la FAMIGLIA…quella gioia che chi non ha la fortuna di viverla non potrà mai capire…

“I momenti di felicità di cui godiamo ci prendono di sorpresa. Non siamo noi che li troviamo, ma loro che trovano noi”.

(Ashley Montagu)

riso integrale, fagioli, curry, Acquaviva, prodotto bio, sano prodotto tipico, regionale, farina di ceci, polpette, mais fioretto, vegan, gluten free, senza glutine, secondi piatti, ricette, bio, cucinare riso integrale, fagioli, curry, Acquaviva, prodotto bio, sano prodotto tipico, regionale, farina di ceci, polpette, mais fioretto, vegan, gluten free, senza glutine, secondi piatti, ricette, bio, cucinare

 

Ingredienti per le pallotte:

– riso integrale cotto al vapore (o come preferite) q.b.

– 2 cucchiaio di lievito alimentare in fiocchi

– olio evo q.b.

– sale marino q.b.

– 1 cucchiaino di curry in polvere

– crema di fagioli di Acquaviva

 

Continua a leggere

Alla scoperta delle tradizioni…. i fagioli di Acquaviva

Nell’anno in cui con l’Expo a Milano tutto il mondo si sta interrogando, tra polemiche ed elogi, sul ruolo che riveste il cibo non solo per l’uomo, ma in generale per l’intera società, lontano da questa metropoli si incontrano piccole realtà che fondano la loro economia sul cibo semplice, ma allo stesso tempo genuino.

A volte siamo tanto alla ricerca della cosiddetta “eccellenza”, che nemmeno ci rendiamo conto di averla sotto i nostri occhi. 16 settembre ore 04.30 a.m. suona la sveglia, tutto tace, le tenebre avvolgono Padova… una nuova avventura sta per cominciare! Ore 09.00 arrivo nella capitale, da questo momento comincia il mio primo “educational tour” insieme ad 11 meravigliosi giornalisti, alla scoperta delle tradizioni eno-gastronomiche locali e del legame indissolubile tra cibo e territorio. Tre giorni e tre regioni, incontri con i produttori della zona e passeggiate in mezzo alla natura.

Oggi però vi voglio parlare del meraviglioso lavoro di un gruppo di ragazzi volto alla riscoperta, valorizzazione e promozione dei tipici legumi di Acquaviva. Un’attività di risanamento di una porzione di territorio di “Madonna dell’Assunta”, abbandonato da decenni e zona storica degli antichi orti acquavivesi.

Potrei dilungarmi per ore a raccontarvi dell’amore che si percepiva nel’aria, ma, forse è meglio passare a questa ricetta, semplice, ma gustosa…

fagioli di Acquaviva, secchi, bio, riso integrale, noci, cavolo verde, cavolo romano, patate viola, latte di soia, lievito alimentare, bio, sano, naturale, vegan, veg, gluten free, senza glutine, viaggio fagioli di Acquaviva, secchi, bio, riso integrale, noci, cavolo verde, cavolo romano, patate viola, latte di soia, lievito alimentare, bio, sano, naturale, vegan, veg, gluten free, senza glutine, viaggio fagioli secchi di acquaviva, legumi, imbustati, bio, territorio, recupero, orti, sano fagioli di Acquaviva, secchi, bio, riso integrale, noci, cavolo verde, cavolo romano, patate viola, latte di soia, lievito alimentare, bio, sano, naturale, vegan, veg, gluten free, senza glutine, viaggio,

 

Ingredienti per le torrette di fagioli:

– 100 gr di fagioli secchi di Acquaviva

– 200 gr di riso integrale

– olio evo q.b.

– una presa di sale marino

– 5 noci

– prezzemolo fresco

– 5 cimette di cavolo verde

– brodo vegetale q.b.

 

Continua a leggere

Raw-roll-tramezzino integrale

Da quando ho eliminato il glutine dalla mia alimentazione, se c’è una cosa che mi manca è l’aperitivo col tramezzino!

Poi qui a Padova è d’obbligo!

Negli ultimi giorni che si sono abbassate le temperature, anche se il tempo pare esser stato drasticamente ridotto, ho ripreso a sperimentare e sentire di nuovo la ventola dell’essiccatore prima di andare a dormire è una sorta di rito-ninna nanna! Non so perché, ma mi tranquillizza e mi rilassa…non fateci caso, sono io ad esser strana!!!! 😂

gluten free, senza glutine, vegana, veg, roll, tramezzino, carote, crudismo, raw, aperitivo, antipasto, finger food, sano, nutriente, zucchine, peperoni, colazione, chili, origano, semi di zucca, semi di girasole gluten free, senza glutine, vegana, veg, roll, tramezzino, carote, crudismo, raw, aperitivo, antipasto, finger food, sano, nutriente, zucchine, peperoni, colazione, chili, origano, semi di zucca, semi di girasole gluten free, senza glutine, vegana, veg, roll, tramezzino, carote, crudismo, raw, aperitivo, antipasto, finger food, sano, nutriente, zucchine, peperoni, colazione, chili, origano, semi di zucca, semi di girasole

Ingredienti per il “pane integrale da tramezzino”:

– 70 gr di semi di lino

– 170 gr di semi di zucca e di girasole

– 2 peperoni rossi (circa 200 g)

– 3 zucchine (circa 200 g)

– 2 carote (circa 150 g)

– succo di mezzo limone

– 1 cucchiaino di sale di sedano

– 1 cucchiaino di chili in polvere

– 1 cucchiaio di origano

Continua a leggere