Archivi tag: zenzero

Arriva sua maestà il caco!

A volte si ha solo voglia di stare in silenzio…correre, cucinare, leggere…qualunque cosa liberi la mente.

A volte si ha solo voglia di non pensare, di diventare un tutt’uno col respiro.

A volte si ha solo voglia di fermare il tempo, anche solo per 5 minuti…

Finalmente cominciano a far capolino i primi cachi ed il caso ha voluto che nel giardino del mio ufficio ci siano 4 alberi grandissimi stra pieni!!! Quindi….via con gli esperimenti!

Poche parole ed una nuova ricetta…

torta, dolce, cachi, vegana, golosa, stagionale, autunnale, cacao,amaro, farina di riso, dolce, vegana, gluten free, senza glutine, leggera, matura, girone, cioccolata, torta, dolce, cachi, vegana, golosa, stagionale, autunnale, cacao,amaro, farina di riso, dolce, vegana, gluten free, senza glutine, leggera, matura, girone, cioccolata,

 

Ingredienti per uno stampo da 20-23 cm:

– 150 gr di farina di mandorle (mandorle frullate e ridotte a farina)

– 150 gr di farina di riso integrale

– 50 gr di fecola di patate o maizena

– 130 gr di sciroppo d’agave

– buccia grattugiata di un limone bio

– estratto/centrifugato di cachi q.b. (circa 300 gr)

– 40 gr di olio di semi

– 1 cucchiaino di zenzero grattugiato o in polvere per lo strato chiaro

– 1 cucchiaio di cacao amaro + 2 cucchiai di acqua per la parte scura

– 1 bustina di cremor tartaro già miscelato col bicarbonato

Continua a leggere

Annunci

Bicolor-cake alle pere con glassa al caramello (gluten-free)

Alzarsi quando ancora tutto è buio e, stranamente, la città tace.

Il mondo sembra diverso, invece, poche ore e comincerà la rivolta!

Acqua sul viso, scarpe da corsa, IPod e via…l’aria è ritornata fresca e pungente, la malinconia che l’estate sia finita a volte è un pugno allo stomaco, almeno per chi ama il sole come me (e l’anguria…e i pomodori….e le zucchine…e i mirtilli, le more, le pesche, i fichi…i colori!!!).

Nel silenzio si sente solo il mio respiro che si fa sempre più pesante fino a divenire da affannoso ad armonico, i passi cominciano ad aumentare…la velocità allontana qualunque pensiero negativo.

Il parco è vuoto, il cielo non promette nulla di buono, le foglie cominciano a cadere, d’un tratto le luci della strada si spengo per lasciar spazio al mattino…ormai la musica irradia tutto ciò che mi circonda ed io non corro, volo sulle note musicali.

Correre non è uno sport, è una terapia!

La città si risveglia, il sole oggi non sorgerà, almeno così pare…ritorno a casa, via le scarpe, via i vestiti bagnati….comincia un nuovo giorno!

Mi siedo, un tè fumante ed una fetta di torta con le pere….il week-end comincia così…

torta, dolce, cake, vegan, senza glutine, gluten free, farina senza glutine, farina di riso integrale, farina fioretto, farina di noccciole, fecola di patate, sciroppo d'acero, sciroppo d'agave, curcuma, vaniglia in polvere, latte di nocciole, latte vegetale, cacao amaro, pere, peperoncino, zucchero di canna grezzo, mezzo limone, zenzero, colazione, breakfast, cucinare, ricette, corsa, mattino, stagionale, fine estate,   torta, dolce, cake, vegan, senza glutine, gluten free, farina senza glutine, farina di riso integrale, farina fioretto, farina di noccciole, fecola di patate, sciroppo d'acero, sciroppo d'agave, curcuma, vaniglia in polvere, latte di nocciole, latte vegetale, cacao amaro, pere, peperoncino, zucchero di canna grezzo, mezzo limone, zenzero, colazione, breakfast, cucinare, ricette, corsa, mattino, stagionale, fine estate,

torta, dolce, cake, vegan, senza glutine, gluten free, farina senza glutine, farina di riso integrale, farina fioretto, farina di noccciole, fecola di patate, sciroppo d'acero, sciroppo d'agave, curcuma, vaniglia in polvere, latte di nocciole, latte vegetale, cacao amaro, pere, peperoncino, zucchero di canna grezzo, mezzo limone, zenzero, colazione, breakfast, cucinare, ricette, corsa, mattino, stagionale, fine estate,   torta, dolce, cake, vegan, senza glutine, gluten free, farina senza glutine, farina di riso integrale, farina fioretto, farina di noccciole, fecola di patate, sciroppo d'acero, sciroppo d'agave, curcuma, vaniglia in polvere, latte di nocciole, latte vegetale, cacao amaro, pere, peperoncino, zucchero di canna grezzo, mezzo limone, zenzero, colazione, breakfast, cucinare, ricette, corsa, mattino, stagionale, fine estate,

 

Ingredienti per la torta (più 3 muffins):

– 200 gr di farina senza glutine (150 gr di riso integrale e 50 gr di mais fioretto)

– 50 gr di farina di nocciole (nocciole tostate e ridotte a farina con un mixer)

– 50 gr di fecola di patate

– 130/150 gr di sciroppo d’acero o agave

– 1 cucchiaino di curcuma

– 1 cucchiaino di vaniglia in polvere

– 1 bustina di cremor tartaro già miscelato al bicarbonato

– latte di nocciole o altro latte vegetale q.b. (circa 300 gr)

– 50 gr di olio

– per il secondo strato: 2 cucchiai di cacao amaro in polvere + una tazzina di latte di nocciole + la punta di un cucchiaino di peperoncino in polvere

– 2 pere

 

Continua a leggere

Purple smoothies

“Il cibo che mangi può essere o la più sana e potente forma di medicina o la più lenta forma di veleno”

– Ann Wigmore –

smoothies purple, frullato, frutta fresca, superfoods, more, mirtilli, zenzero, raw, crudista, gluten free, senza glutine, senza zucchero, sugarfree, colazione, energetico, vitamine, fresco, estivo, stagionale, ricette, cucina, vegan, naturale smoothies purple, frullato, frutta fresca, superfoods, more, mirtilli, zenzero, raw, crudista, gluten free, senza glutine, senza zucchero, sugarfree, colazione, energetico, vitamine, fresco, estivo, stagionale, ricette, cucina, vegan, naturale

 

 Ingredienti:

– 200 gr di more

– 200 gr di mirtilli

– 1 pezzettino di zenzero

– 100 ml di acqua di cocco

– un mazzetto di foglioline di menta

– 2 cubetti di ghiaccio

Continua a leggere

Carrots cake/muffins (gluten free)

Il mondo si divide in: quelli che mangiano il cioccolato senza il pane; quelli che non riescono a mangiare il cioccolato se non mangiano anche il pane; quelli che non hanno il cioccolato; quelli che non hanno il pane”.

– Stefano Benni –

E chi ha una torta circondata da muffins???? 

Domani subirò in piccolo intervento, quindi penso che per un pò non avrò la forza di sperimentare…se, invece, mi sentirete vorrà dire che niente e nessuno può tenermi lontana dalla cucina!

Quando sarà tutto finito però il primo obiettivo da affrontare è tentare una dieta per la prima volta in tutta la mia vita, inutile fingere che la prova costume sia come l’amico immaginario, esiste ecccccccomeeeeee! Sono partita a gennaio con due costole rotte, lo snowboard ha avuto la meglio ed una lastra di ghiaccio, la conseguente caduta di un tipo proprio su di me e le temperature superiori alla media di certo sono state un monito…che io ovviamente ho ignorato! 

Anyway…ci sentiamo il prima possibile!!!!

gluten free, senza glutine, carote, arance, muffins, torta, dolce, vegana, vegetariana, vegan, veg, ricette, cucina, estiva, stagionale, olio di cocco, farina di mandorle, farina di riso integrale, cioccolato, fondente extrafondente, topping, golosa, gluten free, senza glutine, carote, arance, muffins, torta, dolce, vegana, vegetariana, vegan, veg, ricette, cucina, estiva, stagionale, olio di cocco, farina di mandorle, farina di riso integrale, cioccolato, fondente extrafondente, topping, golosa,

gluten free, senza glutine, carote, arance, muffins, torta, dolce, vegana, vegetariana, vegan, veg, ricette, cucina, estiva, stagionale, olio di cocco, farina di mandorle, farina di riso integrale, cioccolato, fondente extrafondente, topping, golosa,

 

Ingredienti:

– 300 gr di carote

– 270 gr di succo di arancia

– 1/2 lime

– 130 gr di zucchero Mascobado oppure 170 gr di succo d’agave

– 100 gr di fecola di patate

– 250 gr di farina di riso integrale

– 150 gr di farina di mandorle

– 1 bustina di cremor tartaro già miscelato al bicarbonato

– 1 cucchiai di aceto di mele

– 1 cm di zenzero fresco

– 80 gr di olio

 

Continua a leggere

Burgers di amaranto e zucchine

L’amaranto è uno “pseudo cereale” e rappresenta una valida alternativa ai cereali. È completamente privo di glutine, è quindi un alimento adatto a chi soffre di celiachia o, per chi come me, proprio non lo digerisce! Essendo molto ricco di fibre e molto digeribile, è inoltre indicato per chi soffre di problemi intestinali ed è adatto anche per bambini piccoli ed anziani. È particolarmente ricco di proteine ed è un valido alleato per chi decide di seguire un regime alimentare cruelty free! Contiene un contenuto elevatissimo di lisina e garantisce un ottimo apporto di ferro, magnesio, calcio, fosforo, etc. Contiene, inoltre, vitamine dei gruppi B e C, alanina, acido aspartico, serina, arginina e acido glutammico. Sempre grazie alla sua digeribilità e alle sue ottime proprietà nutritive, l’amaranto viene ultimamente impiegato come “alimento d’appoggio” in diete mirate per “sopportare” delicati trattamenti nella cura di svariate patologie, tra cui il cancro. Ottimo poi in questo periodo super afoso (almeno qui a Padova!), perché raffredda la temperatura corporea! Una curiosità è che le foglie dell’amaranto sono molto più ricche di ferro dei semi e possono essere cucinate con le stesse modalità degli spinaci o di foglie simili. Per quanto riguarda, infine, la cottura, se sulla confezione non dovessero esserci indicazioni o se lo comprate sfuso, ricordatevi che solitamente i chicchi di amaranto, quando vengono bolliti, tendono ad aggregarsi sotto forma di una massa gelatinosa, che può risultare sgradita. Per evitare questo potete cucinarlo insieme ad altri cereali, nella misura del 15/20%. Va bollito per circa 30 minuti (20 se utilizzate la pentola a pressione), in un quantitativo di acqua pari a 3 volte quello dei chicchi. Il sapore è gradevole, dolciastro e ricorda un po’ la nocciola.

burgers vegetali, burgers vegani, burghers, zucchine, amaranto, zenzero, ricette vegane, ricette vegetariane, gluten free, senza glutine, ricette stagionali, verdura fresca, orto,   burgers vegetali, burgers vegani, burghers, zucchine, amaranto, zenzero, ricette vegane, ricette vegetariane, gluten free, senza glutine, ricette stagionali, verdura fresca, orto,

burgers vegetali, burgers vegani, burghers, zucchine, amaranto, zenzero, ricette vegane, ricette vegetariane, gluten free, senza glutine, ricette stagionali, verdura fresca, orto,

Ingredienti:

– 500 gr di amaranto

– 3 zucchine

– olio evo q.b.

– 1 peperoncino (facoltativo)

– foglie di menta fresca q.b.

– un pezzetto di zenzero fresco grattugiato

– 2 cucchiai di farina di lupini o 1 patata grande cotta al vapore/lessata

– sale integrale q.b.

– 1 cucchiaio di lievito alimentare in scaglie (facoltativo, se lo utilizzate potete anche omettere il sale)

Continua a leggere

Vellutata di carote crudista

Dopo la zuppa di zucca, stasera vi propongo una vellutata di carote. Semplice e veloce da preparare!

vellutata di carote raw, crudista, fettine di loto essicato, semi, alga, peperoncino, raw, vegan, veg, vegana  veloce, colorata, carote, fiore di loto, alga, peperoncino, semi

fiore di loto essicato, carote, peperoncino, alga, vellutata, crudista, raw, gluten free,

 

Ingredienti:

– 5 carote

– 2 cucchiai di anacardi al naturale

– 1 pezzettino di zenzero

– cucchiaino di curry

– fettine di loto essicato

– acqua q.b.

– peperoncino

– pezzettino di alga essicata

– prezzemolo q.b.

– cucchiaino di semi nigella damascena

 

Continua a leggere

L’evoluzione del “senza” – Vegan Dinner 2nd time

Sentendo parlare Daniele (la mia metà, per chi non lo sapesse) mi sono resa conto di quanto sia cambiata in questi ultimi anni, senza nemmeno rendermene conto. Tutto è accaduto lentamente, in maniera spontanea, senza premeditazione. L’evoluzione del “senza”, in realtà, è cominciata da quando mia madre ha partorito, dal mio primo urlo, dallo svezzamento col latte di soia e la mia intolleranza al lattosio, dall’odio istintivo di carne, pesce e uova. Devo ammettere che, quando circa 3 anni fa ho iniziato il mio cammino del “senza” (benchè fossi già vegetariana da anni ed anni), non è sempre stato tutto facile…adoravo i formaggi all’inverosimile, stavo male, ma ostinatamente continuavo a mangiarli dando la colpa del mio malessere al primo malcapitato ingrediente. Negli ultimi anni, ho anche eliminato altri alimenti, oltre a carne/pesce/derivati animali/olio di palma: farina 00, zucchero bianco o comunque raffinato, caramelle, chewingum…fino ad arrivare al glutine ed ad una notevole riduzione dei cibi cotti. La mia può essere una scelta discutibile, per qualcuno una fissazione, per altri un’assurdità… Ma non è così, da un’iniziale scelta etica, ho iniziato a sperimentare anche quali potessero essere gli effetti del cibo sul mio corpo e sulla mia mente. Negli ultimi mesi, mi sono resa conto di avere una grande forza di volontà, ho detto addio a cose che prima erano una sorta di droga/dipendenza, ho salutato col fazzoletto che esce dal finestrino di un treno in partenza cose che pensavo avrebbero accompagnato tutta la mia vita o quasi. Alla pari, però,  ho scoperto nuovi sapori che per partito preso odiavo: ho scoperto che adoro la frutta, che non posso farne a meno, che ne sento proprio il bisogno fisico e che i sapori sedimentati nella mia mente fin dall’infanzia erano insensatamente distorti. Tutto questo per ritornare al titolo del post: l’evoluzione del “senza”, un’evoluzione che mi ha finalmente portato ad assaporare cibo genuino ed a riconoscere sapori veri e vivi. Ho ancora molta strada da percorrere, l’evoluzione è sperimentazione di un’incognita “x”, è un percorso che ha un inizio e non ha mai fine, è una crescita interiore ed esteriore…

Ma ora, dopo questo lungo monologo introspettivo, passiamo finalmente alla ricetta, anzi, alle ricette!

raw, dinner, vegan, cena, verdure, salsa, crudista, burgher, finocchi, pomodori, rapa rossa  rapa rossa, vegan dinner, essicatore, facile, vegan, essicate

crema, finocchi, formaggio di anacardi, burro di semi

 

Continua a leggere