Archivi tag: vegana

Roll-Amour…altro giro, altro rotolo!

Comincia la seconda settimana di quarantena, ebbene si, è lunedì…ormai lo scorrere del tempo non ha più un nome, ogni giorno è lo stesso di quello precedente e di quello successivo.
Non cambia nulla.
L’unica soluzione per non impazzire è crearsi una routine, un qualcosa che ci distragga e che, in un certo qual modo, riempa le nostre giornate.
Mi ritrovo sola in un monolocale a pochi minuti dal centro di Milano, ma solo oggi mi rendo conto di quanto sia inutile l’aver voluto abitare qui a pochi passi da Porta Venezia, dal quadrilatero della moda, dal Duomo…

Anyway…da questa mattina mi sono obbligata a fare un piccolo WOD giornaliero, se volete dare un’occhiata, potete fare un giretto sulla mia pagina Instagram (roberta_gram_) 😉🤟🏻

Passiamo alla ricetta valá!

• Preparate una farifrittata, semplice, con le verdure tagliate a pezzettini (come nel mio caso), con spezie o come più vi piace! Non vi riscrivo la ricetta, perché la trovate nei vari post precedenti, ma nel caso in cui non la doveste trovare, scrivetemi pure! Mi raccomando, versatela su una teglia grande in modo da formare uno strato molto sottile! (Cuocetela in forno)

• Farcitela con uno spalmabile vegano, un filo d’olio extravergine d’oliva, affettato vegano ed un po’ di rucola

Facile facile, ottima come antipasto, un secondo o anche un aperitivo!

Perchè si, appena sarà finita questa quarantena voglio fare ventordicimila aperitivi con i miei amici!!!🍺🍻🥂🍹🍾

Segregata in casa…breakfast or brunch? Pancakes!

Primo giorno completamente segregata in casa e già sono allo stadio “sto impazzendo”!

Ma se tutto questo dovesse servire a qualcosa, ben venga!

Step One! Per la prima volta in 5 anni non faccio colazione al bar…so…pancakes time! 🥞

 

INGREDIENTI PER LA PASTELLA:

  • 140 g di farina d’avena
  • qualche goccia di tic o dolcificante 0 cal
  • 1 cucchiaino di lievito naturale a base di cremor tartaro
  • latte di soia q.b.
  • 60 g di yogurt di soia al naturale senza zucchero
  • aroma alla mandorla
  • qualche goccia di limone
  • 1 pizzico di sale

 

INGREDIENTI PER LA “CREMA”:

  • yogurt di soia al naturale senza zucchero
  • mirtilli freschi
  • qualche goccia di tic se necessario

 

PROCEDIMENTO:

1) scaldate un padellino antiaderente

2) amalgamate tutti gli ingredienti per la pastella

3) versate una piccola mestolata di pastella nella padella ben calda e girate il pancake solo dopo che si saranno formate delle bollicine
4) frullate lo yogurt con i mirtilli

5) assemblate aggiungendo allo yogurt qualche mirtillo fresco

Raw-choco mousse

Due soli ingredienti per questa ricetta davvero facile!

L’unica accortezza da avere sarà proprio la scelta di questi due ingredienti:

cioccolato extra fondente almeno al 70%

latte di cocco (lasciato in frigo per una notte), attenzione però, sceglietelo senza aggiunta di acqua o tentativi di scrematura e con un’elevata percentuale di grasso. Infatti ciò che utilizzerete sarà proprio la parte grassa, cioè la panna. Lo si trova in lattina o potete anche farlo voi frullando il cocco grattugiato con acqua calda e filtrando il tutto.

Già nei miei precedenti post ho spiegato come fare la panna di cocco, per chi se li fosse  persi…al mattino troverete il latte  separato, la panna in alto e il siero in basso (vi consiglio di mettere la lattina in frigo capovolta, così troverete il siero in alto che toglierete prima senza dover adottare alcuna precauzione!). Prelevate delicatamente la panna ed usate il siero per altre preparazioni!  Ecco, il gioco è fatto! Montate la panna, fondete il cioccolato e unite i due componenti, lasciate raffreddare in frigo per qualche ora e divoratela!

Ora vi spiego meglio questa difficilissima ricetta!!!😂

Continua a leggere

Muffins con cuore di scioglievolezza alle nocciole

Un pò di latitanza e rieccomi qua, appena tornata da Berlino!

È sempre traumatico immergersi nella routine dopo un viaggio, Berlino, poi la amo in tutte le salse, ogni anno ci ritorno sempre con immenso piacere!

Mi mancherà tutto…è l’unica città che fino ad oggi mi ha letteralmente rapita, anche in pieno inverno! Una città dove la storia si fonde in perfetta armonia con la moderna architettura, dove la vita è sempre in continuo movimento, la musica viaggia nelle U-Bahn, i quartieri profumano di spezie, il biologico è alla portata di tutti (a differenza dell’Italia)…e poi è tra le città più Vegan d’Europa!!!!

Avrei tante cose da scrivere, ma purtroppo pubblicare una ricetta dopo cena e soprattutto dopo un distruttivo allenamento di crossfit, non è proprio il top! 💪

Mi sa che le energie le ho lasciate tutte nel box ed ho bisogno di una bella dormita per ricaricare le mie Vegan-batterie!😹

Così…bando alle ciance, metto da parte i miei monologhi per il prossimo post!

muffins, cuore, ripieno, vegan, gluten free, senza glutine, senza zucchero, sugar free, vegan, vegana, ricetta, dolci, cacao amaro, sciroppo d'acero, vaniglia, grano saraceno, riso integralo, fecola di patate, tahina, crema di nocciole, fatti in casa, homemade, veg muffins, cuore, ripieno, vegan, gluten free, senza glutine, senza zucchero, sugar free, vegan, vegana, ricetta, dolci, cacao amaro, sciroppo d'acero, vaniglia, grano saraceno, riso integralo, fecola di patate, tahina, crema di nocciole, fatti in casa, homemade, veg muffins, cuore, ripieno, vegan, gluten free, senza glutine, senza zucchero, sugar free, vegan, vegana, ricetta, dolci, cacao amaro, sciroppo d'acero, vaniglia, grano saraceno, riso integralo, fecola di patate, tahina, crema di nocciole, fatti in casa, homemade, veg

Ingredienti:

– 30 gr di cacao amaro in polvere

– un pizzico di sale marino

– 160 gr di sciroppo d’acero (o quello che preferite)

– 1 cucchiaino di vaniglia

– 300 gr di farina (150 di grano saraceno e 150 di riso integrale….o quella che preferite)

– 50 gr di fecola di patate o maizena

– 2 cucchiai colmi di tahini

– 80 gr di olio di semi

– 1 bustina di cremor tartaro già miscelato al bicarbonato

– 300 gr di bevanda vegetale (quella che preferite) non zuccherato

crema alle nocciole/noci di macadamia home made (per il ripieno)

 

Continua a leggere

Raw “carbonara” – jappo style

Una spaghettata crudista!

L’unico modo per mangiare gli spaghetti è prepararmeli crudisti….e li adoro! (Ve lo confesso, non sono mai stata un amante della pasta, viceversa di kg e kg di “scarpetta” si!!!!) Se andate a sbirciare i precedenti post troverete un pò di idee….questa, nonostante sia una ricetta che mi preparo da anni, dovevo ancora pubblicarla!

Una carbonara crudista…mi viene da sorridere perché quella originale non so proprio che sapore abbia, mai mangiata in tutta la mia vita, eppure a casa i miei la facevano varie volte all’anno! Ma se una nasce “quadrata”, c’è poco da fare! 😂

…Sono nata così come mi leggete e le mie ricette non sono altro che un’esternazione di ciò che ho dentro, del mio modo di essere e di vedere la vita…

Polpettara e spaghettara, ma con le torte nel cuore! Amante dei colori, della vita, dello sport e soprattutto dei pasticci! Viaggiatrice nell’anima, nel cuore e nella testa…ma non nelle tasche! Divoratrice di sole ed aria aperta, oltre che di dolci!

Ma ora passiamo a questa semplicissima ricetta… le ultime zucchine dell’orto, ancora qualcuna e poi si aprirà una nuova stagione… una stagione del cavolo!!!! 😹😂

carbonara crudista, raw, vegan, ricette facili, cucinare, peperone, zucchine, limone, gluten free, senza glutine, spaghetti, finta carbonara, veloci carbonara crudista, raw, vegan, ricette facili, cucinare, peperone, zucchine, limone, gluten free, senza glutine, spaghetti, finta carbonara, veloci

 

Ingredienti per gli spaghetti:

– 2 zucchine grandi

 

Ingredienti per la salsa “carbonara”:

– peperone giallo

– 1 cucchiaio di lievito alimentare in fiocchi

– succo di 1 limone piccolo

– scorza grattugiata di un limone bio

– 1/2 cucchiaino di sale di sedano (facoltativo)

– 1/2 cucchiaino di curry in polvere

– 4 pomodorini secchi (1 per la salsina e 3 per guarnire)

– prezzemolo a.b.

– 1 cucchiaino abbondante di senape dolce

(io non ho usato nè sale, nè olio, ma naturalmente potete aggiungerli)

Continua a leggere

Torta di pesche e pistacchi gluten free

“Scelgo di vivere per scelta, e non per caso.

Scelgo di fare dei cambiamenti, anzichè avere delle scuse.

Scelgo di essere motivato, non manipolato.

Scelgo di essere utile, non usato.

Scelgo l’autostima, non l’autocommiserazione.

Scelgo di eccellere, non di competere.

Scelgo di ascoltare la voce interiore, e non l’opinione casuale della gente.”

Eileen Caddy

ricetta vegana di torta pesche e pistacchio senza glutine gluten free con panna di cocco vegana vegetariana cucina ricetta marmellata estiva, sana, bio, cucinare, dolce, come fare un dolce torta vegana farina di riso  ricetta vegana di torta pesche e pistacchio senza glutine gluten free con panna di cocco vegana vegetariana cucina ricetta marmellata estiva, sana, bio, cucinare, dolce, come fare un dolce torta vegana farina di riso

ricetta vegana di torta pesche e pistacchio senza glutine gluten free con panna di cocco vegana vegetariana cucina ricetta marmellata estiva, sana, bio, cucinare, dolce, come fare un dolce torta vegana farina di riso  ricetta vegana di torta pesche e pistacchio senza glutine gluten free con panna di cocco vegana vegetariana cucina ricetta marmellata estiva, sana, bio, cucinare, dolce, come fare un dolce torta vegana farina di riso

Continua a leggere

Carrots cake/muffins (gluten free)

Il mondo si divide in: quelli che mangiano il cioccolato senza il pane; quelli che non riescono a mangiare il cioccolato se non mangiano anche il pane; quelli che non hanno il cioccolato; quelli che non hanno il pane”.

– Stefano Benni –

E chi ha una torta circondata da muffins???? 

Domani subirò in piccolo intervento, quindi penso che per un pò non avrò la forza di sperimentare…se, invece, mi sentirete vorrà dire che niente e nessuno può tenermi lontana dalla cucina!

Quando sarà tutto finito però il primo obiettivo da affrontare è tentare una dieta per la prima volta in tutta la mia vita, inutile fingere che la prova costume sia come l’amico immaginario, esiste ecccccccomeeeeee! Sono partita a gennaio con due costole rotte, lo snowboard ha avuto la meglio ed una lastra di ghiaccio, la conseguente caduta di un tipo proprio su di me e le temperature superiori alla media di certo sono state un monito…che io ovviamente ho ignorato! 

Anyway…ci sentiamo il prima possibile!!!!

gluten free, senza glutine, carote, arance, muffins, torta, dolce, vegana, vegetariana, vegan, veg, ricette, cucina, estiva, stagionale, olio di cocco, farina di mandorle, farina di riso integrale, cioccolato, fondente extrafondente, topping, golosa, gluten free, senza glutine, carote, arance, muffins, torta, dolce, vegana, vegetariana, vegan, veg, ricette, cucina, estiva, stagionale, olio di cocco, farina di mandorle, farina di riso integrale, cioccolato, fondente extrafondente, topping, golosa,

gluten free, senza glutine, carote, arance, muffins, torta, dolce, vegana, vegetariana, vegan, veg, ricette, cucina, estiva, stagionale, olio di cocco, farina di mandorle, farina di riso integrale, cioccolato, fondente extrafondente, topping, golosa,

 

Ingredienti:

– 300 gr di carote

– 270 gr di succo di arancia

– 1/2 lime

– 130 gr di zucchero Mascobado oppure 170 gr di succo d’agave

– 100 gr di fecola di patate

– 250 gr di farina di riso integrale

– 150 gr di farina di mandorle

– 1 bustina di cremor tartaro già miscelato al bicarbonato

– 1 cucchiai di aceto di mele

– 1 cm di zenzero fresco

– 80 gr di olio

 

Continua a leggere