Archivi tag: invernale

Purple cream: Crema di cavolfiore viola

Lo scorrere del tempo è davvero incontrollabile, soprattutto a Milano!
Pian pianino però sto cercando di far quadrare tutto e posizionare i tasselli della mia vita nel “posto giusto”! (Se esiste poi un posto giusto!)
Ho iniziato a lavorare in un ristorante (Osteria al 55) con uno chef che non solo è un maestro in cucina, ma nella vita in generale…oltre ad essere una meravigliosa persona (magari tornerò a parlarvi di lui meno frettolosamente!)!
Ho trovato un box di CrossFit che, seppur ad un’ora da casa, sta diventando la mia seconda casa!
Ho ripreso (finalmente) a scrivere nel blog!
Ho…ho trovato una parvenza di stabilità, anche se sono solo all’inizio…

Continua a leggere

Annunci

Polpettine e burgers di quinoa

Domenica scorsa sono stata ad un convegno “Dialogando con gli Autori” alla Libreria Esoterica di Milano (è stato offerto anche il pranzo vegano!!!) e, tra le tante cose, mi è rimasto impresso questo brano che ha letto un’autrice (non ricordo chi, purtroppo):

“Non mi interessa che cosa fai per guadagnarti da vivere,
voglio sapere che cosa ti fa soffrire e se osi sognare di incontrare il desiderio nel tuo cuore.
Non mi interessa quanti anni hai,
voglio sapere se rischierai di sembrare ridicolo per amore,
per i tuoi sogni, per l’avventura di essere vivo.
Non mi interessa quali pianeti sono in quadratura con la tua luna,
voglio sapere se hai toccato il centro del tuo dispiacere,
se sei stato aperto dai tradimenti della vita o ti sei inaridito e chiuso per la paura di soffrire ancora.
Voglio sapere se puoi sopportare il dolore, mio o tuo,
senza muoverti per nasconderlo, sfumarlo o risolverlo.
Voglio sapere se puoi vivere con la gioia, mia o tua;
se puoi danzare con la natura e lasciare che l’estasi ti pervada
dalla testa ai piedi senza chiedere di essere attenti,
di essere realistici o di ricordare i limiti dell’essere umani.
Non mi interessa se la storia che racconti è vera,
voglio sapere se riusciresti a deludere qualcuno per mantenere fede a te stesso;
se riesci a sopportare l’accusa di tradimento senza tradire la tua anima.
Voglio sapere se puoi essere fedele e quindi degno di fiducia.
Voglio sapere se riesci a vedere la bellezza anche quando non è sempre bella;
e se puoi ricavare vita dalla Sua presenza.
Voglio sapere se riesci a vivere con il fallimento, mio e tuo,
e comunque rimanere in riva a un lago e gridare alla luna piena d’argento: “Sì!”
Non mi interessa sapere dove vivi o quanti soldi hai,
voglio sapere se riesci ad alzarti dopo una notte di dolore e di disperazione,
sfinito e profondamente ferito e fare ugualmente quello che devi per i tuoi figli.
Non mi interessa chi sei e come sei arrivato qui,
voglio sapere se rimani al centro del fuoco con me senza ritirarti.
Non mi interessa dove o che cosa o con chi hai studiato,
voglio sapere chi ti sostiene all’interno, quando tutto il resto ti abbandona.
Voglio sapere se riesci a stare da solo con te stesso e se
apprezzi veramente la compagnia che ti sai tenere nei momenti di vuoto”.
Tratto da <L’invito all’ascolto della vita> Oriah Mountain Dreamer
Ma ora vi lascio a questa ricetta…

 

gluten free, senza glutine, quinoa, polpette, burgers, ragù di lenticchie, curcuma, lievito a scaglie, lenticchie, pomodoro, brodo vegetale, cucinare, ricette, secondi piatti, blog, facile, vegan gluten free, senza glutine, quinoa, polpette, burgers, ragù di lenticchie, curcuma, lievito a scaglie, lenticchie, pomodoro, brodo vegetale, cucinare, ricette, secondi piatti, blog, facile, vegan gluten free, senza glutine, quinoa, polpette, burgers, ragù di lenticchie, curcuma, lievito a scaglie, lenticchie, pomodoro, brodo vegetale, cucinare, ricette, secondi piatti, blog, facile, vegan

Ingredienti per le polpette/burgers (per 2 0 3 persone):

– 250 gr di quinoa

– sale marino o integrale q.b.

– ragù di lenticchie

– curcuma

– lievito alimentare in scaglie q.b.

– prezzemolo q.b.

– olio evo q.b.

Continua a leggere

Carrots cake/muffins (gluten free)

Il mondo si divide in: quelli che mangiano il cioccolato senza il pane; quelli che non riescono a mangiare il cioccolato se non mangiano anche il pane; quelli che non hanno il cioccolato; quelli che non hanno il pane”.

– Stefano Benni –

E chi ha una torta circondata da muffins???? 

Domani subirò in piccolo intervento, quindi penso che per un pò non avrò la forza di sperimentare…se, invece, mi sentirete vorrà dire che niente e nessuno può tenermi lontana dalla cucina!

Quando sarà tutto finito però il primo obiettivo da affrontare è tentare una dieta per la prima volta in tutta la mia vita, inutile fingere che la prova costume sia come l’amico immaginario, esiste ecccccccomeeeeee! Sono partita a gennaio con due costole rotte, lo snowboard ha avuto la meglio ed una lastra di ghiaccio, la conseguente caduta di un tipo proprio su di me e le temperature superiori alla media di certo sono state un monito…che io ovviamente ho ignorato! 

Anyway…ci sentiamo il prima possibile!!!!

gluten free, senza glutine, carote, arance, muffins, torta, dolce, vegana, vegetariana, vegan, veg, ricette, cucina, estiva, stagionale, olio di cocco, farina di mandorle, farina di riso integrale, cioccolato, fondente extrafondente, topping, golosa, gluten free, senza glutine, carote, arance, muffins, torta, dolce, vegana, vegetariana, vegan, veg, ricette, cucina, estiva, stagionale, olio di cocco, farina di mandorle, farina di riso integrale, cioccolato, fondente extrafondente, topping, golosa,

gluten free, senza glutine, carote, arance, muffins, torta, dolce, vegana, vegetariana, vegan, veg, ricette, cucina, estiva, stagionale, olio di cocco, farina di mandorle, farina di riso integrale, cioccolato, fondente extrafondente, topping, golosa,

 

Ingredienti:

– 300 gr di carote

– 270 gr di succo di arancia

– 1/2 lime

– 130 gr di zucchero Mascobado oppure 170 gr di succo d’agave

– 100 gr di fecola di patate

– 250 gr di farina di riso integrale

– 150 gr di farina di mandorle

– 1 bustina di cremor tartaro già miscelato al bicarbonato

– 1 cucchiai di aceto di mele

– 1 cm di zenzero fresco

– 80 gr di olio

 

Continua a leggere