Raw-choco mousse

Due soli ingredienti per questa ricetta davvero facile!

L’unica accortezza da avere sarà proprio la scelta di questi due ingredienti:

cioccolato extra fondente almeno al 70%

latte di cocco (lasciato in frigo per una notte), attenzione però, sceglietelo senza aggiunta di acqua o tentativi di scrematura e con un’elevata percentuale di grasso. Infatti ciò che utilizzerete sarà proprio la parte grassa, cioè la panna. Lo si trova in lattina o potete anche farlo voi frullando il cocco grattugiato con acqua calda e filtrando il tutto.

Già nei miei precedenti post ho spiegato come fare la panna di cocco, per chi se li fosse  persi…al mattino troverete il latte  separato, la panna in alto e il siero in basso (vi consiglio di mettere la lattina in frigo capovolta, così troverete il siero in alto che toglierete prima senza dover adottare alcuna precauzione!). Prelevate delicatamente la panna ed usate il siero per altre preparazioni!  Ecco, il gioco è fatto! Montate la panna, fondete il cioccolato e unite i due componenti, lasciate raffreddare in frigo per qualche ora e divoratela!

Ora vi spiego meglio questa difficilissima ricetta!!!😂

Ingredienti:

– 400 g latte di cocco

– 200 g di cioccolato raw o extra fondente (dal 70% in su)

– dolcificante (solo se lo ritenete opportuno)

– Scorze essiccata di arancia (facoltativa)

 

Procedimento:

1) mettete il latte in frigo per tutta la notte, in modo che la parte grassa si separi da quella liquida

2) montate la parte grassa, fino ad avere una consistenza bella “pannosa”

3) sminuzzate il cioccolato e fatelo sciogliere a bagnomaria

4) mescolate il cioccolato fuso alla panna montata, mescolando velocemente, ma in maniera delicata e mettete il composto ottenuto nelle coppette

5) Fate raffreddare in frigo per un paio di ore, in modo che la mousse si rapprenda

NOTE:

– se la volete più “dura” aggiungete olio di cocco

– potete aromatizzarla con vaniglia, cannella, scorzette di agrumi….

– io ho fatto due strati utilizzando per il primo un cioccolato fondente al 90% e per il secondo un 70% con aggiunta di crema alle nocciole (nocciole ridotte a crema)…eccccccccccccchevvvvvvvvvelodicoafffffffffffà!!!!!😂

Annunci

7 pensieri su “Raw-choco mousse

    1. robertaoo Autore articolo

      Ciao Laura!
      La lattina deve contenere minimo il 70% di polpa di cocco e solo il restante 30% deve essere costituito da acqua o comunque l’80% deve esser composto da latte di cocco.
      (sotto la dicitura “total fat/grassi totali”, deve contenerne un minimo di 10gr – 15% per 60 ml ovvero 17 gr – 25% per 100 ml di prodotto)

      Rispondi
  1. Valentina

    Ciao! Oggi volevo provare a fare questa mousse ho già in frigo da un po’ di giorno il latte di cocco mentre al negozio Bio qui vicino avevano finito il cioccolato fondente! A casa ho cacao sia normale che raw olio e burro di cocco pensi che posso usare il cacao al posto del cioccolato magari sciolto a bagnomaria con olio e/o burro di cocco ? Che dici può funzionare? Vengono due amiche a cena e volevo tanto farla ma ora non c’è la posso fare ad andare al super solo per una tavoletta di cioccolata! Spero in una dritta risolutiva grazie 🙂

    Rispondi
  2. antonellina

    a me la parte grassa del latte di cocco diventa un cubetto di ghiaccio dopo una notte in frigo e non riesco a montarla, come fare?

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...