Arriva sua maestà il caco!

A volte si ha solo voglia di stare in silenzio…correre, cucinare, leggere…qualunque cosa liberi la mente.

A volte si ha solo voglia di non pensare, di diventare un tutt’uno col respiro.

A volte si ha solo voglia di fermare il tempo, anche solo per 5 minuti…

Finalmente cominciano a far capolino i primi cachi ed il caso ha voluto che nel giardino del mio ufficio ci siano 4 alberi grandissimi stra pieni!!! Quindi….via con gli esperimenti!

Poche parole ed una nuova ricetta…

torta, dolce, cachi, vegana, golosa, stagionale, autunnale, cacao,amaro, farina di riso, dolce, vegana, gluten free, senza glutine, leggera, matura, girone, cioccolata, torta, dolce, cachi, vegana, golosa, stagionale, autunnale, cacao,amaro, farina di riso, dolce, vegana, gluten free, senza glutine, leggera, matura, girone, cioccolata,

 

Ingredienti per uno stampo da 20-23 cm:

– 150 gr di farina di mandorle (mandorle frullate e ridotte a farina)

– 150 gr di farina di riso integrale

– 50 gr di fecola di patate o maizena

– 130 gr di sciroppo d’agave

– buccia grattugiata di un limone bio

– estratto/centrifugato di cachi q.b. (circa 300 gr)

– 40 gr di olio di semi

– 1 cucchiaino di zenzero grattugiato o in polvere per lo strato chiaro

– 1 cucchiaio di cacao amaro + 2 cucchiai di acqua per la parte scura

– 1 bustina di cremor tartaro già miscelato col bicarbonato

Ingredienti per la glassa:

– 1 caco ben maturo

– 1 cucchiaio scarso di cacao amaro

– 1 cucchiaio di sciroppo d’agave (solo se necessario)

– olio di cocco q.b.

 

Ingredienti per decorare:

– 1 o 2 cachi grandi e maturi

 

Procedimento:

1) amalgamate gli ingredienti secchi (ad eccezione di zenzero e cacao)

2) amalgamate gli ingredienti liquidi

3) con un leccapentole in silicone unite gli ingredienti secchi a quelli liquidi, incorporando aria

4) dividete l’impasto in due parti uguali: in una aggiungete lo zenzero e nell’altra cacao ed acqua

5) versate in uno stampo oliato ed infarinato prima l’impasto al cacao e poi quello allo zenzero

6) infornate per 5/10 minuti a 180º

7) aggiungete i cachi tagliati a fettine sottili

8) cuocete a 170º per altro 30 minuti circa, controllando la cottura con uno stecchino in legno

9) preparate la glassa frullando tutti gli ingredienti, fino ad ottenere una cremina liscia

10) lasciate raffreddare la torta in forno, toglietela dallo stampo e decoratela con la glassa

Annunci

9 pensieri su “Arriva sua maestà il caco!

  1. narf77

    Another eclectic and most awesome combo to entice me to bake. It’s going to be 30C in Hobart today. Probably about 25C here and I don’t care. I am going to bake something close to this and if I even get close, I will celebrate 🙂

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...