Caciottine stagionate crudiste

Per questa ricetta devo ringraziare la meravigliosa pagina di Cucina BioEvolutiva. Ricca di spunti e ricette originali, oltre che deliziose! Naturalmente ho apportato qualche modifica alla ricetta, per adattarla ai miei gusti.

formaggio vegano fatto in casa, veg, anacardi, formaggio homemade  caciotta vegan, caciotta veg, come fare il formaggio fatto in casa

caciotta fatta in casa, come fare caciotta fatta in casa, homemade, veg cheese

 

 

Ingredienti per due caciottine:

Prima fase: fermentazione

– 180 gr di noci brasiliane reidratate

– 200 gr di anacardi reidratati

– 70 ml di acqua

– 1 cucchiaino in polvere di probiotici vegan

 

Seconda fase: preparazione

– composto ottenuto dalla prima fase

– 1 cucchiaio di maca cruda in polvere

– 1 cucchiaio e mezzo di olio di cocco

– 1 pizzico di sale marino integrale

– 2 cucchiai di succo di limone

 

Terza fase: aromatizzazione

– per la prima caciotta: pepe rosa q.b. e nigella damascena

– per la seconda caciotta: peperoncino piccante tritato, 1 gr di cipolla in polvere essicato

Procedimento prima fase:

lasciate in ammollo le noci e gli anacardi per qualche ora, scolateli, sciaquateli bene e frullateli insieme agli altri ingredienti. Quando avrete ottenuto un composto liscio ed omogeneo, riempite due fuscelle e pressate bene. Mettetele all’interno del proprio contenitore per racciogliere eventuale siero. Coprite la parte superiore con un foglio di carta da cucina fermato da un elastico o un nastro. Lasciate fermentare per 48 ore in un luogo buio e fresco.

Procedimento seconda fase:

frullate tutti gli ingredienti, avvolgete il composto con una pellicola trasparante e riponete il panetto in frigo chiuso in un contenitore in vetro per 48 ore.

 

Procedimento terza fase:

dividete il panetto in due parti uguali. Per la prima caciotta: aggiungete granelli di pepe rosa ed una manciata di semi di nigella di damascena. Per la seconda caciotta: aggiungete un peperoncino tagliato a pezzettini e una cipolla essicata. Riempite nuovamente le due fuscelle con il formaggio, pressate bene in modo da dargli forma e capovolgetelo  su un foglio di carta forno. Essicate le due caciottine a 42° per circa 26 ore. Ricoprite le caciottine con carta forno e mettetele in un contenitore in vetro chiuso ermeticamente per una ventina di giorni in frigo (l’ideale sarebbe tre mesi, ma chi ce la fa ad aspettare?).

Annunci

11 pensieri su “Caciottine stagionate crudiste

  1. Pingback: L’evoluzione del “senza” – Vegan Dinner 2nd time | ilgironedeivegangolosi

      1. Asia

        Grazie mille Roberta, ho il forno che ha come minimo i 50 gradi, ma prima o poi comprerò un essiccatore serio 🙂

      2. robertaoo Autore articolo

        Figurati! Se vuoi sperimentare in commercio ne trovi anche a 35€, piccolini…poi se ti piace puoi pensare di fare un investimento serio! 😉
        Puoi provare a mettere 60º e lasciare la porta del forno un pó aperta!

    1. robertaoo Autore articolo

      Ciao Antonietta!
      La maca è una pianta, detta anche ginseng peruviano! In Italia la si trova in polvere nei negozi biologici. La parte che si utilizza è la radice, composta di acqua, aminoacidi essenziali, fibre, grassi (pochi), vitamine e minerali tra cui ferro, fosforo, calcio, potassio, zinco e manganese. Conferisce alla caciotta un aroma “formaggioso”.
      Puó essere considerata un vero e proprio integratore naturale, utile in caso di stanchezza cronica e spesso utilizzato dagli atleti per la sua capacità di aumentare la resistenza fisica/rafforzare la massa muscolare….ha anche poteri afrodisiaci (😂 la chiamano viagra peruviano!!! 😂)!

      Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...