Archivi tag: panna di soia

Bye bye 2014 Vegan Dinner

E’ stata una “faticaccia” ma alla fine, con le valigie ancora da fare, ce l’ho fatta! La cena di capodanno è servita! Sono già passati sei mesi da quando è nato questo blog e vorrei ringraziare tutti voi per il supporto e l’affetto che avete dimostrato. Ne approfitto per augurare a tutti voi un 2015 pieno di gioia!

“L’empatia per il più piccolo degli animali è una delle più nobili virtù che un uomo può ricevere in dono.”   Charles Robert Darwin

Buon Anno a Tutti!

Continua a leggere

Annunci

Vegan Panettone – I° esperimento

Ecco cosa c’è dietro le quinte di una delle mie poche giornate da casalinga!

…Siccome ho bisogno di riposarmi ed oggi non lavoro, ho deciso di provare a fare una sorta di panettone con le gocce di cioccolato e, naturalmente, con la mia Bubamara in fase morente, dimenticata nell’angolino del frigo! Perfetta combinazione direi!

– Step nr. one:
rigenerare la mia piccina e trovare una ricetta che mi soddisfi!
Buba dai che sono con te, ora che ti ho rigenerata, alzati e cammina!!! Fa vedere a tutti di che pasta sei fatta!!!! Con 400 anni di onorato lavoro, non vorrai mica deludere proprio la sottoscritta???
Passano ore e mi perdo nei meandri delle ricette (intanto Buba cresce e cresce e cresce)…c’è chi mette questo, chi quello, chi quell’altro…stì c….i!
Con gli occhi sbarrati fisso lo schermo dell’Ipad divincolandomi tra sperimentazioni ed elaborazioni dei classici ingredienti che si trasformano fino a diventare gli ippopotami di Fantasia! Tra intuizioni immediatamente demolite da repentine prese di coscienza, persa in un mondo ideale tra fiumi di malto, prati di zucchero di cocco, alberi di melassa, fiori di farina….
Si devo dormire di più!!!! Lo so!

– Step nr. two:
ricetta trovata, o meglio, combinazione di ricette trovate fino alla simbiosi e rinascita di un nuovo progetto…risorgi Buba, risorgi…è quasi giunta la tua ora!

– Step nr. three:
buttare giù uno schizzo di progetto da portare a termine…ingredienti, procedimento, attrezzi e tempistiche!
Ce la posso fare!
La luce dopo il tunnel? No…qua devo ancora fare capolino….però il tunnel lo vedo eh!!!
Vabè…andiamo avanti…
Ingredienti: decisi!
Procedimento: procedimento, procedimento, procedimento….puf, tonf…un sasso lanciato nel mare…puf, tonf!
Ma che cavolo di lingua parlando stè guru della PM???? Eh??? Cioè, no, ma, si….non capisco una cippa!!!!! Sarà un nuovo codice per scoraggiare chi ha intenzione di fare il grande passo!
Buba, non ascoltare le mie bestemmie e cresci…creeeeeesciiiiii….creeeeeeeeeeesciiiiiiiiiii!!!!!
Per fortuna che vivo nell’era della tecnologia, altrimenti mi sarei dovuta pure comprare un dizionario di italiano!
Sig. Treccani intervieni in mio soccorso…con o senza navicella spaziale!
Primo termine….
Incordare…finalmente, dopo aver bocciato la fornitura di corde, l’irrigidimento dei muscoli e cose simili, scopro che indica il verbo legare! Aaaaaah, si complichiamoci la vita, toh!
Secondo termine….
Pirlare: qualche settimana fa, ho scoperto che il Pirlo è lo “scopiazzamento” dello Spritz (poi dicono che le cose tarocche le fanno solo i napoletani….certo, i bresciani mica scherzano eh!!!)…potrebbe voler dire fare tanti spritz scopiazzati? Ehms, ne dubito!
Chiamo, così, di nuovo in soccorso il Sig. Treccani, ma questa volta mi abbandona! Nemmeno lui arriva a cotanta scienza!
Interviene, a mò di Batman, un blog XY che mi aiuta dicendomi:
arrotondare l’impasto facendolo girare tra le mani o sul piano di lavoro conferendogli forma sferica regolare.
Non ho parole….pirliamo tutti insieme????? Anche il correttore automatico non ne vuol proprio sapere!!!!
Terzo ed ultimo termine:
Scarpare: ridurre a scarpa….no, direi di no! Anche qui intervengono in mio aiuto i vari blog….praticamente una sorta di croce sull’impasto! Tutto sapevamo che il termine adatto è scarpare, giusto???

– Step nr. four:
procedere col primo impasto, lasciarlo lievitare una vita e poi, intanto che ci si sposa, si fa nascere un pargolo e lo si manda all’università, si può fare anche il secondo impasto!
Mi sembra di essere in chiesa il giorno della mia cresima (una delle ultime volte che ci ho messo piede!)…quando a quello che diceva il vescovo, rispondevo “rinuncio”! Questa parola mi è echeggia nella mente da ormai un giorno!
Ma io metto su un cd e vado avanti, ora sono in programma tv…confermo e accendo, si prosegue col prossimo step!
Sono a metà tunnel, non avrebbe senso tornare indietro! A mani vuote ed a bocca asciutta poi!

– Step nr. five:
ultima lievitazione prima della luce….continuo a correre nel tunnel ed a fare il tifo per la mia Buba!

Apro e chiudo parentesi, tra uno step ed un altro sono andata dal dentista, all’usl per capire la miriade di analisi da farmi, ho mangiato, lavato i piatti, portato su l’albero di Natale e tutta la compagnia cantante…

Vi saluto prima di arrivare alla luce del tunnel, se non mi sentite più, Buba mi avrà mangiata!!!

Passo e chiudo fino all’ultimo step!

pasta madre, panettone, vegan, vegano, veg, malto di riso,   lievitazione naturale, panettone fatto in casa, cioccolato fondente, vegano, veg, panna di soia, panettone di natale

panettone veg, panettone fatto in casa, pasta madre, farina, zucchero mascobado, lievitazione naturale, pirlare,

 

Continua a leggere

Muffins all’arancia e gocce di cioccolato ricoperti di panna

Appena tornati dalle vacanze, subito mi sono messa a sperimentare con il bottino preso a Berlino.

muffins, cioccolato, panna  muffins, cioccolato, panna

muffins, cioccolato, panna  muffins, cioccolato, panna

 

Ingredienti:

– 300 gr di farina ai cereali (o altra a vostra scelta)

– 60 gr di fecola di patate

– 80 gr di zucchero di canna integrale

– 80 gr di olio

– 200 ml di latte di soia più circa 1/2 bicchiere per sciogliere il lievito

– 1 bustina di polvere lievitante (cremor tartaro più bicarbonato)

– gocce di cioccolato fondente qb

– scorza grattuggiata di 2 arance

Continua a leggere

Blueberry cake gluten free

Ultimamente io e il glutine non andiamo molto d’accordo, ma mai stare senza dolcetto! Continuo con gli esperimenti gluten free!

blueberries cake   strawberry cake

strawberry cake 3

 

Ingredienti per l’impasto:

– 400 gr di farina di grano saraceno

– 100 gr di fecola di patate

– 130 gr di malto di riso

– 100 gr di farina di cocco

– un cucchiaio di cacao amaro

– 80 gr di olio di semo o evo delicato

–  latte di cocco al naturale qb

– 125 gr di yogurt di soia ai mirtilli

– 1 bustina di cremor tartaro già miscelata al bicarbonato

 

Continua a leggere

Fudge al cioccolato extra fondente

Prometto che appena possibile sostituirò la foto!!!! 😹😂 So che è pessima!!!!

1941318_261158967379326_919241538_o (2)

Ingredienti

– 400 g di vegrino
– 200 g di panna di soia
– 400 g di cioccolato fondente extra
– 40 g di farina T2
– 70 g di zucchero di canna grezzo
– sale un pizzico
– marmellata di amarene (della mamma!)
– nocciole

Continua a leggere