Archivi tag: germogli

Quadrotti di ceci e bruscandoli

Rieccomi a voi dopo un po’ di latitanza! Non vi ho dimenticato ma impegni imprevisti mi hanno letteralmente rapita!

Finalmente diamo il benvenuto alla primavera che ci porta sul piatto un sacco di novità, profumi e colori rispetto alla stagione che ci ha appena lasciati. In questo periodo cominciano ad esserci un sacco di erbe e “chicche” selvatiche come i bruscandoli (a seconda delle regioni vengono chiamati in diverso modo: in Lombardia vengono detti asparagina, in Umbria luperi o semplicemente luppolo selvatico). Unico “problemino” è che per raccoglierli spesso si scatena una lotta impari tra voi e le vecchine della zona!

La ricetta che vi propongo oggi è molto semplice da preparare: è la classica farifrittata (un po’ più alta) con l’aggiunta di bruscandoli, ha sapore delicato e leggermente amarognolo (per via dei bruscandoli), ha un buon apporto proteico, è senza glutine, ed è un’idea carina per antipasti, aperitivi e finger food.

Se vi interessano altre farifrittate vi consiglio di vedere altri link come questo o questo oppure questo.

 

Continua a leggere

Annunci

Popeye’s burgers

“La cosa importante è accettare se stessi. Se la condizione in cui mi trovo è causa di malessere, è segno che la rifiuto. Allora, più o meno coscientemente, tento di essere diverso da come sono; in definitiva non sono io. Se, al contrario, accetto pienamente il mio stato, troverò la pace. non mi lamento del fatto che dovrei essere più santo,più bello, più puro rispetto a quello che sono ora. Quando sono bianco, sono bianco, quando sono nero, sono nero, punto e basta. Questo atteggiamento non impedisce che continui a lavorare su di me per poter diventare uno strumento migliore; l’accettazione di sè non limita le aspirazione, al contrario, le nutre. Perchè ogni miglioramento partirà sempre da ciò che si è realmente.”

                                                                                                                             Alejandro Jodorowsky

burgers crudisti di spinaci e germogli, raw, gluten free  burgers raw, senza glutine di spinaci germogli, verdure, senza glutine crudista

 

Ingredienti:

– “scarti” della centrifuga: un’abbondante manciata di spinaci (circa 3 tazze) e una tazzina da caffè di germogli, 2 carote

– 1 manciata di semi misti

– 4 pomodori secchi

– buccia di un limone bio grattugiata

– sale di sedano o sale marino q.b.

– erbe aromatiche a piacere q.b.

 

Continua a leggere

Una vita che germoglia (come produrre i germogli in casa)

I germogli sono una ottima fonte di vitamine e minerali. Si possono assumere quotidianamente, sono facili da preparare e soprattutto, per la loro produzione, non richiedono una particolare attrezzatura. Rappresentano, inoltre, un alimento economico e ricco di nutrienti come sali minerali, oligoelementi, vitamine e aminoacidi. Il processo di formazione dei germogli comincia con l’assorbimento dell’acqua da parte del seme secco e poi lasciato in ammollo. I cereali e i legumi crudi germogliati sono più digeribili da parte del nostro organismo, proprio perchè durante questo processo si ha la formazione di sostanze facilmente digeribili ed assimilabili. Le proteine, infatti, si scompongono in componenti semplici come gli aminoacidi. I grassi subiscono una sorta di pre-digestione. I sali minerali subiscono un notevole incremento, generando composti più attivi ed utilizzabili dal nostro organismo. Per farvi solo qualche esempio: la germinazione raddoppia calcio e ferro, triplica fosforo e magnesio, eleva di sette volte la quota di rame. Al terzo/quinto giorno le vitamine possono aumentare del 40% (Vitamina E) fino al 600% (Vitamina C). Si possono far germogliare quasi tutti i semi anche se sono da evitare quelli delle solanacee (pomodori e patate), poichè contengono sostanze tossiche. Acquistate semi biologici e biodinamici e scartate quelli rotti, ammaccati e bucati. Ci sono vari metodi di germogliazione, è sempre indispensabile l’ammollo del seme secco. La germogliazione è il risveglio biologico del seme; la vitalità che nel seme secco era quiescente diventa attiva, perciò il metodo ottimale per utilizarli è consumarli crudi.

Fonte: Valore Alimentare

Quando il crudo si atteggia a pizza

Sicuro molti storceranno il naso solo leggendo il titolo di questo articolo, soprattutto, chi come me, è cresciuto nella terra della vera pizza. Per me la cucina è colore e fantasia, smaterializzare per poi ricreare…nasce così questa pizza che pizza non è, ma ha tanto sperato di diverntarlo, che alla fine, a modo suo, ce l’ha fatta!

Senza fare, naturalmente, nessuno paragone vi consiglio di provarla…

pizza, crudista, gluten free, senza glutine, scarti centrifuga, raw, come fare una pizza crudista  curdo, scarti di centrifuga, riciclo cibo, raw, gluten free, senza glutine, spinaci, cavoletti di bruxelles, ricette crudiste,

come fare una pizza crudista, ricette crudiste, raw, crudo, gluten free, senza glutine, scarti centrifuga, riciclo,

Ingredienti per la base:

– scarti di centrifuga (4 carote, una abbondante manciata di germogli)

– 6 pomodorini secchi

– 1 cucchiaio di semi misti

 

Continua a leggere

Spaghetti raw di cetrioli

…Nel XVII sec. un prete si recò presso gli indiani Hopi per convertirli alla religione cattolica. Gli Hopi erano agricoltori che vivevano nelle aride pianure dell’Arizona ed erano famosi per la capacità di indurre la pioggia attraverso la loro danza.

Così un giorno decise di chiedere spiegazioni all sciamano del villaggio.

<Come fate ad indurre la pioggia?> chiese il prete. <Che preghiere speciali usate?>

<Preghiere speciali? Non capisci? Quando vivi nella maniera giusta la pioggia arriva da sola> rispose lo sciamano.

Non importa se quello che desideri nella tua vita sia la pioggia, un corpo snello, eliminare le occhiaie, una pelle liscia e luminosa…

Quando vivi, pensi, ti muovi, ti alimenti nella maniera giusta, tutto questo arriverà da sè.

(L.G. – G.C.)

salsa avocado, raw, spaghetti, cetrioli, crudista, ricetta, primo  spaghetti, raw, crudista, cetrioli, primo piatto, ricetta facile, avocado, pomodorini, semi, germogli

 

Ingredienti per gli spaghetti:

– 2 cetrioli

 

Continua a leggere