Archivi tag: fecola

Crostata di fichi con ganache cocco-cioccolatosa (gluten free)

Direttamente da Ischia, dall’albero dei miei genitori, dopo aver oltrepassato il mare e percorso più di 800 km…fichiiiiiiiiii!

Tuffati in una cremosissima ganache al cocco e cioccolato, pronti sul patibolo per immolarsi e lanciarsi nel nostro pancino!

crostata, dolce, crema di cioccolato, ganache, gluten free, senza glutine, olio di cocco, vegana, latte di cocco, fichi, cioccolato extra fondente, frutta fresca, stagionale, estiva, farina maizena, dolci, torta, ricette, cucinare, forno crostata, dolce, crema di cioccolato, ganache, gluten free, senza glutine, olio di cocco, vegana, latte di cocco, fichi, cioccolato extra fondente, frutta fresca, stagionale, estiva, farina maizena, dolci, torta, ricette, cucinare, forno crostata, dolce, crema di cioccolato, ganache, gluten free, senza glutine, olio di cocco, vegana, latte di cocco, fichi, cioccolato extra fondente, frutta fresca, stagionale, estiva, farina maizena, dolci, torta, ricette, cucinare, forno

Ingredienti per la frolla:

– 200 gr di farina di grano saraceno

– 100 gr di farina di nocciole (già pronta oppure tostando e frullando le nocciole)

– 80 gr di burro vegetale fatto in casa

– 90 gr di sciroppo d’acero o agave

– latte vegetale freddo q.b. (ne basta poco)

– 1 cucchiaino raso di cremor tartaro già miscelato al bicarbonato

– 1/2 cucchiaino di cannella

Continua a leggere

Annunci

Cherry muffins

“Tra i fiori il ciliegio, tra gli uomini il guerriero”.
花は桜木人は武士

Finalmente è cominciato il periodo delle scorpacciate di ciliegie! Ho sempre amato questo frutto, il suo albero, i fiori ed il suo profumo….mi ricorda l’infanzia… Il richiamo del fiore di ciliegio va  però oltre la sua  bellezza, ciò che colpisce è la sua caducità, il suo essere in piena fioritura solo per pochi giorni. Il vero senso della tradizione giapponese hanami (letteralmente significa “guardare i fiori”, ma il termine viene utilizzato solo con riferimento al fiore di ciliegio) non consiste nel guardare lo spettacolo offerto dalla bellezza dei fiori sull’albero, ma nell’osservare con un pizzico di malinconia come cadono dall’albero, trasportati dalla brezza primaverile. Un modo dolce e malinconico per mostrare come ogni vita è destinata a finire. Ma il fiore di ciliegio è anche legato al Bushidō, l’ideale cavalleresco del guerriero (Bushi) giapponese. Il sakura incarna le qualità del samurai: la purezza, la lealtà, l’onestà, il coraggio.Così come il fiore di ciliegio, puro e fragile, nel pieno della sua bellezza  vola via lasciando il ramo, così il samurai, nel nome dei principi in cui si batte, è pronto a lasciare la propria vita in battaglia.


Cadono i fiori di ciliegio

sugli specchi d’acqua della risaia:

stelle, al chiarore di una notte senza luna”
 
(Yosa Buson)

muffins alla ciliegia, vegan, veg, gluten free, senza glutine, dolce con le ciliegie, torta con le ciliegie, fatto in casa, dolci veloci, facile, vegano, bio muffins alla ciliegia, vegan, veg, gluten free, senza glutine, dolce con le ciliegie, torta con le ciliegie, fatto in casa, dolci veloci, facile, vegano, bio

muffins alla ciliegia, vegan, veg, gluten free, senza glutine, dolce con le ciliegie, torta con le ciliegie, fatto in casa, dolci veloci, facile, vegano, bio

 

Ingredienti:

– 300 gr di farina (semintegrale T2 o di miglio)

– 50 gr di fecola di patate

– 1 cucchiaino di vaniglia

– 150 gr di sciroppo di riso (se li volete più dolci aumentate la quantità a carica 200 gr)

– 1 cucchiaino di bicarbonato

– 1 bustina di cremor tartaro

– 60 gr di olio di girasole

– acqua demineralizzata q.b. (circa 300/350 gr, dipende dalle farine utilizzate)

– ciliegie q.b.

– 1/2 cucchiaino di curcuma

 

Continua a leggere

Muffins (gluten free) dei ricordi…

…Ogni lunedì mattina, mi sveglio e comincio a fare il conto alla rovescia: -4 al venerdì! E poi, quando finalmente arriva il venerdì, tutto diventa più leggero. Il peso della settimana si tramuta in piume e la stanchezza accumulata comincia a sciogliersi come un cubetto di ghiaccio in piena estate! Ecco, l’estate, un’altra attesa…c’è chi adora l’inverno, la neve, la montagna e chi, come me, la luce, il sole, l’odore di salsedine ed il suono delle onde che si infrangono sul bagnasciuga. Intanto le giornate sono allungate, le temperature alzate e Padova, in questi giorni, è coccolata da caldi raggi di sole…finalmente! Così ne approfitto per le “ultime” infornate, prima che arrivi l’afa ed il desiderio di cibi freschi e dissetanti. Adoro sentire la casa che profuma di dolci, di zenzero, cannella e cioccolato…quegli odori che mi riportano indietro nel tempo, a quando ero bambina. Quell’odore che mi catapulta nella mia casa di un tempo, dalla città all’isola; quell’odore che mi fa ricordare come la mia vita sia cambiata e come il desiderio di crescere si sia capovolto, tipo clessidra… Avvolta da ricordi e profumi, vi racconto di quasti muffins con un cuore di marmellata di more ischitane, raccolte da mio padre e preparata da mia madre. I “muffins dei ricordi” dove la mia mente si posa, come una carezza, sulle mani di mio padre grandi e tagliate dalle spine dei rovi e sul sorriso di mia madre che, circondata da pentoloni e barattoli, è lì intenta a mescolare quella che sarà la marmellata per la sua figlioletta e che, come ogni anno, farà un viaggio lungo più di 800 km per finire finalmente nei miei muffins, crostate, torte…

Assaporate i vostri ricordi, giorno dopo giorno…non lasciateli mai volare via!

marmellata homemade, gluten free, senza glutine, fatti in casa, homemade, farina di castagno, ripieni di marmellata di more,  golosi, facili, veloci, marmellata di more, ripieni di marmellata di more, farina di castagno, buoni, primavera,

muffins fatti in casa, muffins ripiei, veloci, nuoni, gluten free, senza glutine, vegan, veg, vegani

Continua a leggere