Chips di cavolo nero

“…Forse c’è qualcosa di peggio dei sogni svaniti…
perdere la voglia di sognare ancora”.

– Sigmund Freud –

Non smettete mai di sognare, nemmeno quando la strada sembra solo in salita, nemmeno quando il vento vi impedisce di camminare o il sole vi acceca gli occhi…i sogni hanno le ali!

Stasera vi propongo una ricettina crudista che amo e che da quando ho l’essiccatore è onnipresente…almeno durante il periodo del cavolo nero!

raw, vegana, crudista, gluten free,  cavolo nero, cucinare, essicatore, finger food, essicatore, bio, cucina sana, salutista, benessere, noci di Macadamia, lievito alimentare raw, vegana, crudista, gluten free,  cavolo nero, cucinare, essicatore, finger food, essicatore, bio, cucina sana, salutista, benessere, noci di Macadamia, lievito alimentare

Ingredienti:

– 250 grammi circa di cavolo nero  (le foglie più “carnose”, senza la parte dura)

– 1 tazza di noci di Macadamia (o quelle che preferite, anche anacardi al naturale: non salati e non tostati) ammollati per circa due ore (saranno 120/150 grammi circa)

– mezzo peperone rosso

– 1 cucchiaio di succo di limone

– 2 cucchiai rasi di lievito alimentare in scaglie

– 1 cucchiaio di olio extravergine d’oliva (facoltativo, io ho messo acqua, perché già le noci sono oleose, quindi lo ritengo un grasso inutile)

– 1 cucchiaino di curcuma, o se preferite curry, paprika.

Procedimento:

1) mettete in una ciotola le foglie di cavolo nero con il cucchiaio di olio o acqua e “massaggiale”, fino a quando si ridurranno di volume

2) versate in un frullatore o in un tritatutto i restanti ingredienti partendo dal peperone in modo da avere la parte bagnata più vicina alle lame

3) una volta ottenuta la crema, versatela sulle foglie di cavolo nero e amalgamate bene il tutto, non lasciando nessuna parte delle foglie scoperta. Continuate anche a massaggiare le foglie così diventeranno ancora più tenere

4) passate quindi le foglie su carta da forno e quindi nei cestelli ad essiccare per circa 12 ore usando il programma specifico per il crudismo

NOTE:

– non avete l’essiccatore, va benissimo il forno ventilato al minimo, controllate però perché i tempi sicuramente saranno diversi, a meno che non abbiate un forno che mantiene i 40º;

Annunci

6 pensieri su “Chips di cavolo nero

  1. narf77

    The ingredients look tasty. I have never had kale chips but I do have a dehydrator and am growing kale this year so I will save this recipe and give it a go when my kale is producing. Cheers for the excellent share 🙂

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...