Raw-Peach cheesecake – Torta crudista di pesche con glassa al caramello

“Non importa quanto duro
sia sia stato il passato.
Puoi sempre ricominciare da capo”.

– Buddha –

E con questo pensiero comincia ogni mia giornata, non importa quanto sia stata dura quella precedente, quanto lo sarà quella attuale o cosa mi riserverà il domani….non è mai troppo tardi per girare pagina! La felicità spesso è nascosta dietro l’angolo, spesso appare invisibile, ma c’è e basta questo per non mollare mai!

Da qualche settimana ho involontariamente, o volontariamente chissà, rivoluzionato le mie giornate e parzialmente la mia quotidianità. La sveglia al mattino si è spostata, un’ora prima, cosa che prima sarebbe stato “da fuori di testa” (anche se devo ammettere di esserlo, ma è un segreto che cerco di non divulgare!)!

Vi è mai capitato di svegliarvi e avere l’impressione di essere più stanchi di quando vi siete andati a coricare? Di avere un pessimo umore senza un reale motivo? Aprire gli occhi e pensare subito a tutto quello che bisogna fare durante la giornata, lavoro, lavoro, lavoro…scadenze, obblighi, pulire casa, lavare, stirare…insomma a causa di tutta questa negatività prima di cominciare la giornata, è naturale che la stanchezza prenda il sopravvento, per non parlare del cattivo umore! Così ho deciso di fare qualcosa per me stessa, di cominciare la giornata con qualcosa che riuscisse a dare carica alla mia “anima”…

E quindi???

Yoga! La risposta è racchiusa in una piccola parolina, yoga!

Non lo avrei mai detto, ma sto davvero meglio! Mi sveglio con la voglia di sedermi sul tappetino e cominciare….e dopo un’ora la giornata pare prendere una piega diversa! Di certo non fa miracoli, ma aiuta….almeno così pare!

Ma ora non voglio dilungarmi, la giornata dura 24 ore ed io vi ho accennato a stento le prime due, sono un pò prolissa a volte!!!

Passiamo a questa torta, finalmente si ritornata alle mie passioni, il crudismo! …È come una droga, una sorta di calamita che mi lega a questo meraviglioso mondo e più sperimento, più mi affascina! È una sensazione difficile da spiegare…i colori, i profumi e soprattutto il gusto del cibo “vivo”, sono qualcosa di magico! Passiamo alla ricetta, altrimenti rischio di annoiarvi con un lunghissimo monologo!!!

torta, dolce, semifreddo, alle pesche con glassa al caramello, vegan crudista, raw, gluten free, senza glutine, cucinare, ricette, bio, sano, buono, stagionale, estiva, uvetta, mandorle, cannella, crema, avocado, noci pesche, vaniglia, irish moss, topping, limone, sciroppo d'agave, datteri, torta, dolce, semifreddo, alle pesche con glassa al caramello, vegan crudista, raw, gluten free, senza glutine, cucinare, ricette, bio, sano, buono, stagionale, estiva, uvetta, mandorle, cannella, crema, avocado, noci pesche, vaniglia, irish moss, topping, limone, sciroppo d'agave, datteri, torta, dolce, semifreddo, alle pesche con glassa al caramello, vegan crudista, raw, gluten free, senza glutine, cucinare, ricette, bio, sano, buono, stagionale, estiva, uvetta, mandorle, cannella, crema, avocado, noci pesche, vaniglia, irish moss, topping, limone, sciroppo d'agave, datteri, torta, dolce, semifreddo, alle pesche con glassa al caramello, vegan crudista, raw, gluten free, senza glutine, cucinare, ricette, bio, sano, buono, stagionale, estiva, uvetta, mandorle, cannella, crema, avocado, noci pesche, vaniglia, irish moss, topping, limone, sciroppo d'agave, datteri, torta, dolce, semifreddo, alle pesche con glassa al caramello, vegan crudista, raw, gluten free, senza glutine, cucinare, ricette, bio, sano, buono, stagionale, estiva, uvetta, mandorle, cannella, crema, avocado, noci pesche, vaniglia, irish moss, topping, limone, sciroppo d'agave, datteri,

Ingredienti per la base (stampo a cerniera da 22 cm):

– 200 gr di uvetta

– 200 gr di mandorle crude

– 1 cucchiaino di cannella in polvere

– 1 pizzico di sale marino

– 1 o 2 cucchiai di olio di cocco (se necessario)

Ingredienti per la crema:

– 2 avocado piccoli e maturi al punto giusto

– 5 noci pesche piccole (più quelle per decorare)

– 1 cucchiaino di vaniglia in polvere

– 100 gr di olio di cocco

– 1 pizzico di sale marino

– 1 cucchiaio di lecitina di soia o 1 cucchiaino di Irish Moss

– succo di 1 limone piccolo

– scorza grattugiata di 1 limone bio

– sciroppo d’agave q.b. (dovrete assaggiare, perché tutto dipenderà dalla dolcezza dei frutti utilizzati)

Ingredienti per il topping:

– datteri q.b.

– succo di limone q.b.

– acqua q.b.

Procedimento:

1) frullate grossolanamente le mandorle

2) frullate l’uvetta ed amalgamate tutti gli ingredienti per la base

3) versate il composto ottenuto sulla base del vostro stampo a cerniera e pressate bene

4) lavate le pesche ed il limone

5) frullate con un mixer tutti gli ingredienti per la crema

6) versate la crema sulla base e riponete la torta in frigo per tutta la notte

7) preparate il topping frullando tutti gli ingredienti

8) togliete la cerniera della torta, decorate con fettine di pesche ed il caramello

9) conservate la torta in frigo o in freezer

l

Annunci

4 pensieri su “Raw-Peach cheesecake – Torta crudista di pesche con glassa al caramello

  1. narf77

    I LOVE how your recipes veer away from using “cashews” or other expensive nuts and make them interesting, affordable and something that everyone can have a go at making and they look absolutely amazing. Cheers for creating your perfect desserts. I am going to get incredibly fat trying each and every one of them but it will be SOO worth it 🙂

    Rispondi
      1. narf77

        They are prohibitively expensive here as well so it is wonderful to see your alternatives that are much lower in fat which means that we can eat twice as much doesn’t it? 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...