Torta di mandorle e albicocche

…A volte mi chiedo quando ho iniziato ad appassionarmi alla cucina, sembra ieri quando a stento sapevo accendere l’acqua per la pasta; mi chiedo quando ho iniziato a fare dolci e a far cambiare direzione alla Roberta che ero, alla Roberta che dipendeva dalla palestra 5 giorni su 7 e che entrava in crisi d’astinenza quando mancava solo per un giorno. Fino ad un mesetto fa avrei dato la colpa ai miei continui esperimenti, al blog, il mio capro espiatorio…ma in quest’ultimo periodo ho conosciuto delle Donne che mi hanno aperto gli occhi e mi hanno fatto capire che si può tranquillamente amare la cucina e lo sport! (Anche se il mio concetto è più diciamo…”sciallo”!!!) Anzi vanno di pari passo e viaggiano in un perfetto parallelismo fino ad intrecciarsi…… Ho voglia di ricominciare, di confrontarmi con ciò che ero e ciò che sono; ho voglia di rinascere più forte di prima, di rinascere dalle mie ceneri, proprio come il tatuaggio che mi accompagna da più di 10 anni!

Ho voglia di crescere e non rimanere ferma ed adagiarmi su ciò che ho, ho voglia di combattere e di migliorarmi sempre più!

Stasera vi lascio un esprimento che mi ha avvicinato alla frutta, strano ma vero, non avevo mai mangiato un albicocca….ora sono una droga!

Questo mi fa sorridere…in un secondo è stato completamente annientato e ribaltato un mio ricordo, un sapore che mi trascinavo da quand’ero bambina…il tempo cambia le persone, è proprio vero…

Una sofficissima torta che profuma d’estate e che segna un nuovo capitolo della mia vita! Un inizio di tutto e niente…ma pur sempre un inizio!

torta vegana con albicocche e mandorle estiva latte di mandorle vegana ricette torte cucinare fatta in casa leggera ricette dolci stagionali  torta vegana con albicocche e mandorle estiva latte di mandorle vegana ricette torte cucinare fatta in casa leggera ricette dolci stagionali

Ingredienti:

– 220 g di farina semintegrale bio

– 200 g di mandorle tritate

– 100 gr. zucchero di canna Mascobado

– 1/2 bicchiere di olio di semi di mais oppure evo, ma molto delicato

– 200 ml di latte di mandorle al naturale

– 3 cucchiai abbondanti di amido di mais

– 1 bustina di polvere lievitante (cremor tartaro già miscelato con bicarbonato)

– 8 albicocche belle mature

Procedimento:

nella planetaria mescolate prima gli ingredienti secchi, poi quelli liquidi. Frullate le mandorle con le albicocche ed amalgamatele agli altri ingredienti. Sciogliete la polvere lievitante in mezzo bicchiere di latte di mandorle ed unitela all’impasto. Versate il tutto in uno stampo in silicone ed infornate a forno preriscaldato a 180° per 40/50 minuti (fate sempre la prova dello stecchino per controllare la cottura!).ricette

Annunci

4 pensieri su “Torta di mandorle e albicocche

  1. OLGA

    Che bella…la provero’!!!
    Mamma mia Roberta come mi identifico in ogni parola che hai scritto….per me è esattamente uguale……io ho fatto un cambiamento mostruoso nell’ultimo anno,non mi riconosco piu’, ma mi piaccio di piu’ ora, anche se ho qualche anno in piu’ (ne ho 38)rispetto ai 15 che mi sento!!!!!!E anch’io ho un tatuaggio che mi segue da 16 anni…un bel sole nella coscia……..un abbraccio!!!!

    Rispondi
    1. robertaoo Autore articolo

      Ciao Olga!
      Grazie mille!!!! …Fammi sapere se ti è piaciuta!😉

      Beh io ho 34 anni, siamo lì!😂 Ed anche io ne sento 15, forse anche meno!😂😂😂

      Un abbraccissimo!😽

      Rispondi
  2. antispecista01

    seguendo passo passo il procedimento sono arrivato alla conclusione che il mio composto non ha lievitato. possibile sia dovuto al fatto di aver mescolato la polvere lievitante nel latte? è la prima volta (per me) che in una ricetta consigliano questo procedimento!!! non so. delusione ed imbruttimento!!!

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...