Tris di Asparagi

Finalmente con l’arrivo della primavera, la tavola comincia ad arrichirsi di nuova verdura e frutta… sono sincera, ero veramente stanca di vedere cavoli, seppur buoni!!!

Stasera…. asparagi selvatici e bianchi di Bassano!!!

Selvatici o coltivati, gli asparagi sono ortaggi non solo nutrienti ma anche ricchi di proprietà importanti per la salute. In particolare, per fare qualche esempio, sono ricchi di sali minerali, fondamentali per la salute del cuore e dei muscoli; hanno un effetto diuretico; contengono elevati livelli di asparagina, un amminoacido che aiuta l’organismo ad eliminare il sodio in eccesso; hanno proprietà depurative (alimento importante per la prevenzione di alcune forme di cancro tra cui quello alle ossa, al seno, al colon e ai polmoni); contengono una buona percentuale di fibre vegetali, acido folico, vitamine A e B e, come tutte le verdure, sono poveri di calorie; sono ricchi di antiossidanti (il consumo per chi soffre di disturbi renali deve però essere limitato in quanto contengono elevate quantità di acido urico).

Quindi… approfittatene, prima che spariscano di nuovo!!!

 

vegan gluten free ricette di asparagi stagionali prodotti tipici doc  vegan gluten free ricette di asparagi stagionali prodotti tipici doc

vegan gluten free ricette di asparagi stagionali prodotti tipici doc  vegan gluten free ricette di asparagi stagionali prodotti tipici doc

Farifrittata agli asparagi selvatici e porro

Ingredienti:

– 300 g di farina di ceci

– 600 g di acqua

– asparagi selvatici q.b. (solo le cimette o comunque la parte più tenera)

– sale marino q.b.

– 1/2 porro

– prezzemolo q.b.

 

Procedimento:

lavate gli asparagi e tagliateli a pezzettini. Tagliate il porro a fettine sottili. Sbattete la farina con l’acqua è lasciatela riposare in frigo per un paio d’ore (in modo tale da renderla più digeribile). Amalgamate tutti gli ingredienti, versate l’impasto in una teglia oliata/in silicone/foderata con carta forno (scegliete voi) e cuocete la farifrittata in forno ventilato a 180º/200º fino a quando sarà ben dorata (potete anche cuocerla in padella, a voi la scelta).

Asparagi bianchi di Bassano

Ingredienti:

– asparagi bianchi q.b.

– acqua q.b.

– sale marino q.b.

– prezzemolo q.b.

– olio evo q.b.

– curcuma q.b. (facoltativa)

Procedimento:

lavate e cuocere gli asparagi (solo la parte tenera) in acqua, sale e curcuma. Scolateli, aggiungete un filo d’olio e prezzemolo tritato finemente.

Noodles all’italiana

Ingredienti:

– 1 confezione di noodles

– capperi sotto sale q.b.

– 4/6 cuori di carciofi

– 1 peperoncino

– asparagi bianchi q.b. (solo le cimette)

– asparagi selvatici q.b. (solo le cimette)

– sale marino q.b.

– olio evo q.b.

– prezzemolo q.b.

– vino bianco q.b.

– curcuma q.b.

Procedimento:

lavate i cuori di carciofi e dividete ognuno in 4 parti. Sciacquate i capperi. Tagliate il peperoncino a striscioline. Lavate gli asparagi. Scaldate in una pentola wok un pò d’olio evo col peperoncino. Aggiungete gli altri ingredienti e sfumate con del vino bianco. Portate a termine la cottura. Cuocete i noodles come da istruzioni. Scolate e versateli nella pentola wok. Accendete a fiamma alta e lasciate insaporire per un minuto. Spolverizzate con del prezzemolo fresco.

Annunci

2 pensieri su “Tris di Asparagi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...