Biscotti crudisti… un altro modo per riciclare gli scarti della centrifuga

“Cerca di pensare che la vita è una scatola di biscotti. […] Hai presente quelle scatole di latta con i biscotti assortiti? Ci sono sempre quelli che ti piacciono e quelli che no. Quando cominci a prendere subito tutti quelli buoni, poi rimangono solo quelli che non ti piacciono. È quello che penso sempre io nei momenti di crisi. Meglio che mi tolgo questi cattivi di mezzo, poi tutto andrà bene. Perciò la vita è una scatola di biscotti”.

<Haruki Murakami>

crudismo, gluten free, come fare i biscotti crudisti, scarto di centrifuga, dolce, gluten free  come fare in casa i biscotti crudisti gluten free, raw, vegan, cioccolato, mele essicatore

bsicotti dolci crudisti, mele, cioccolato crudo, scaglie di cocco, scarti di centrifuga, mele,

 

Ingredienti:

– 10 datteri medjoul

– polpa di 5 mele (scarto della centrifuga)

– 3 prugne secche

– farina di cocco impalpabile q.b.

– 1 cucchiaio di sciroppo d’agave

– 60 gr di pistacchi al naturale

– scorza di una arancia bio grattuggiata

– 2 cucchiai di cacao crudo

Ingredienti per decorare:

– cioccolato fondente crudo q.b.

– granella di mandorle

– lamelle di cocco

Procedimento:

frullate tutti gli ingredienti fino ad ottenere un composto omogeneo e malleabile. Stendetelo su un piano da lavoro infarinato (con farina di cocco impalpabile) con un mattarello e dategli la forma. Riponetili nell’essicatore a 42° per circa 12 ore (girandoli dopo circa 6 ore). Sciogliete il cioccolato crudo a bagnomaria, riponetelo nell’apposita siringa e decorate. Spolverate con granella di mandorle e lamelle di cocco o con ciò che preferite.

Annunci

8 pensieri su “Biscotti crudisti… un altro modo per riciclare gli scarti della centrifuga

  1. Laura

    Io Non ho l’essicatore, ma vorrei proprio provarli, si può in forno? Grazie mille, non mi piace sprecare gli scarti dell’estrattore.. 😄

    Rispondi
    1. robertaoo Autore articolo

      Ciao Laura!
      Se vuoi fare la versione crudista, puoi utilizzare il forno a 42º, altrimenti lì puoi cuocere come se fossero dei biscotti classici!😉
      Fammi sapere! 💚

      Rispondi
  2. maramassaro

    grazie bella ricetta, peccato che io sia intollerante alle mele, al cioccolato, e a un sacco di altre cose come lieviti muffe uova yogurt caffe e the e rosa canina! Spero che ci saranno altre ricette senza questi ingredienti

    Rispondi
    1. robertaoo Autore articolo

      Grazie mille!!!! 💚
      Ops! Puoi tranquillamente sostituire le mele con un altro frutto ed il cacao con la carrube (o puoi ometterlo!)! Uova e yogurt di latte vaccino non ne troverai mai! 😉

      Rispondi
  3. maramassaro

    Mi è venuta un’ideona e se li facessi così senza usare nessun forno o essicatore? Spiego: trito mandorle e pistacchi, li unisco ai datteri tritati finemente aggiungo il cocco (non farina) e per finire amalgamo il tutto con un pezzetto di banana schiacciata per dare un po di umidità, dovrebbero venire buoni che ne dici? ciao

    Rispondi
  4. maramassaro

    T’invio una mia piccola poesia:

    Mangia che ti fa bene!
    Estrogeni e coloranti,
    uh, che buoni e fragranti,
    zuccheri bianchi, insieme
    ai coloranti, e,
    farine ingessate,
    ti fanno tanto bene,
    insieme, agli acidi e
    ai conservanti, per
    andare più avanti,
    e un po di correttore
    di gusto, condiamoli
    un po, con olio di palma,
    se no che gusto c’è ?
    Senza un po di rischio,
    che vita è?

    mara massaro

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...