Vegan “Mozzarella”

Vi presento la mia vegan “mozzarella”!

Certo, non paragonatela a quella originale, ma di necessità si fa virtù, no?

Ottima in tantissime ricette, come spalmabile, ripieno, etc…

Ingredienti:

– 7 cucchiai abbondanti di fecola di patate

– 20 cucchiai di latte di soia al naturale

– 4 cucchiai di panna di riso o di soia

– 2 cucchiai di olio evo

– 1 cucchiaio di yogurt di soia bianco al naturale

– sale q.b.

Procedimento:

sciogliete in un tegame antiaderente la fecola di patate con il latte di soia.

Aggiungete, continuando a mescolare con un frustino, tutti gli altri ingredienti.

Accendete il fuoco a fiamma bassa, cuocete a fuoco lento fino a quando il composto comincerà ad addensarsi. Quando si staccherà dalle pareti del tegame, sarà pronto.

Trasferitelo in un contenitore in silicone (se non lo avete, ricordatevi di oliarlo prima!), fate raffreddare e mettetela in frigo per almeno 6 ore o circa 4 se volete una spalmabile (come ho preferito io!).

Utilizzatela come più vi piace: sulla pizza, per farcire una lasagna, sui crostini, come ripieno…

Annunci

11 pensieri su “Vegan “Mozzarella”

  1. Pingback: Quando una polenta si creda una pizza | ilgironedeivegangolosi

  2. Kelly

    Ciao! Posso chiederti per quanto si conserva?:) e al posto della fecola di patate posso mettere l’amido di mais? Il mio ragazzo è intollerante alla solanina, quindi alle patate ^^

    Rispondi
    1. robertaoo Autore articolo

      Ciao Kelly! Io credo che con l’amido di mais venga comunque bene!!!
      Essendoci il latte direi di non tenerla in frigo per più di 5/6 gg! Al massimo puoi congelarla a fette o fare una lasagna!!! 😊

      Rispondi
  3. Pingback: Vegan lasagne di polenta con ragù | ilgironedeivegangolosi

  4. Pingback: Vegan panini napoletani | ilgironedeivegangolosi

    1. robertaoo Autore articolo

      Ciao Tania! Io la uso spesso come ripieno, il “problema” è che, anche se si sfalda, non fila! Però nelle lasagne, nei croquettes, torte salate, crespelle…. ci sta benissimo!

      Rispondi
      1. tania

        provero,magari quando sono sola cosi non vedono l impasto perche qui finche non sanno mangiano,atrimenti…pensa che i brownie fatti con fagioli cacao….spazzolati,poi ho detto gli ingredienti e mi sento dire “ecco perche aveva quel sapore di non so che”etc etc pero prima magnano ma va va.grazie

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...