Crostata con crema pasticcera e mirtilli

In 33 anni di vita, non ho mai visto un luglio del genere! Un alternarsi di giornate afose ed umide a cicloni d’aria, tempeste improvvise, vento..caldo/freddo/caldo/freddo! Bastaaaaa! Oggi pareva che il meteo mi dicesse di rimanere in casa a spadellare ed invece è uscita una splendida giornata di sole, ma ormai mi ero già messa all’opera!

crostata di crema pasticcera e mirtilli 3    crostata di crema pasticcera e mirtilli   crostata di crema pasticcera e mirtilli (2)  crostata di crema pasticcera e mirtilli 6  crostata di crema pasticcera e mirtilli 5  crostata di crema pasticcera e mirtilli 4

 

Ingredienti per la pasta frolla:

– 400 gr di farina integrale

– 60 gr di zucchero di canna integrale

– mezzo bicchiere di olio di semi di mais

– 2 cucchiaini di cremor tartaro (già miscelato con il bicarbonato)

– acqua fredda q.b.

– 1 cucchiaino di curcuma

 

Ingredienti per la crema pasticciera:

– 1 litro di latte di mandorla non zuccherato

– 100 gr di malto di riso (se la volete più dolce, aumentate un pò le dosi)

– scorza di limone grattuggiata

– 100 gr di amido di mais

– 2 cucchiaini rasi di curcuma

 

Ingredienti per la decorazione:

– mirtilli q.b.

 

Procedimento per la frolla:

versate tutti gli ingredienti nel cestello della planetaria ed aggiungete acqua fredda poco alla volta, fino ad ottenere un impasto che non sia appicicoso. Formate una palla, arrotolatela nella pellicola alimentare e lasciatela riposare in frigo per circa mezz’ora. Infarinate il piano di lavoro e stendete la frolla con il matterello, ottenendo uno spessore di circa mezzo centimetro. Disponete la frolla nelle varie tortiere per crostate (io ho usato quelle in silicone), tagliate i bordi in eccesso e bucherellate la base con una forchetta. Infornate  a 180° per circa 20 minuti.

 

Procedimento per la crema:

portate a bollore in un tegame il latte di mandorla con la scorza di limone grattuggiato ed il malto di riso. Sciogliete l’amido di mais in un bicchiere di latte di mandorla (da sottrarre al quantitativo totale). Portate a bollore il latte ed aggiungete l’amido di mais e mescolate con una frusta. Una volta che la crema sarà addensata spegnete la fiamma e fatela intiepidire. Versatela sulle crostate ed appena si raffredda decorate con i mirtilli.

Con questo impasto ho fatto una crostata grande, tre crostatine e vari biscotti.

Annunci

3 pensieri su “Crostata con crema pasticcera e mirtilli

  1. foodlovecouture

    Non illudiamoci, non è detto che se la giornata inizia con il sole poi finisca con il sole… 🙂 quindi hai fatto benissimo a metterti a spadellare!

    Rispondi
  2. Pingback: Cin cin cake | ilgironedeivegangolosi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...